SAN GIOVANNI LA PUNTA – È stata ufficialmente presentata al pubblico ed agli organi di stampa e mass media il format Talìa – la radio che si guarda – prodotto da Primamusica ed RMB ed in onda su Radio Fantastica, Radio Cuore, Sestarete e Prima TV.

Nella sala conferenze del Parco Commerciale Le Zagare alla presenza della direzione del centro sono intervenuti il conduttore Ruggero Sardo il regista Fabio Formosa gli editori Mimmo e Giuseppe Russo, il direttore del parco commerciale Luciano Guglielmino, la responsabile della galleria  Milena Calì ed il direttore di produzione Giovanni Di Prima.

Un progetto ambizioso, nuovo e coraggioso che unisce in maniera inscindibile 3 grandi eccellenze quali RMB, Le Zagare e Primamusica e coinvolge 3 diversi mezzi di comunicazione quali radio, TV e web rendendoli complementari ed utili al progetto.

Molto motivato lo showman Ruggero Sardo che ha sottolineato la gioia di cominciare questa nuova avventura in un gruppo sano e forte come RMB con al fianco il prestigioso Parco Commerciale Le Zagare: “siamo pronti a mettere a disposizione il nostro lavoro, la nostra passione, la nostra esperienza per diventare un tutt’uno con gli operatori del centro – ha detto Ruggero – vogliamo continuare a regalare sorrisi e spensieratezza senza perdere di vista argomenti seri e continuare a raccontare solo la Sicilia migliore, ci tengo a ringraziare la famiglia Russo ed il Parco Commerciale Le Zagare per l’accoglienza che mi hanno riservato, sento forte la gioia ed il senso di responsabilità per questa nuova avventura”.

“Abbiamo scelto Uomini che prima di essere personaggi sono persone” queste le parole del direttore del parco commerciale Le Zagare Luciano Guglielmino che ha sottolineato quanto creda in questo team di lavoro che come ha aggiunto Milena Calì interagiràcontinuamente con gli operatori del centro Commerciale che avranno in Talìa una grande risorsa.

Il direttore artistico Fabio Formosa ha sottolineato la difficoltà di “fare radio” in un centro commerciale ed ha sottolineato il valore di tutta la squadra di speaker di radio Fantastica e la qualità delle trasmissioni che vanno in onda per tutta la giornata live dalla postazione di radio Fantastica.

Soddisfatti gli editori che con le parole di Giuseppe Russo hanno ringraziato le molte aziende che da subito hanno creduto al progetto e hanno evidenziato la gioia nell’avere il gruppo Primamusica in squadra.

“Siamo qui per scrivere pagine importanti della comunicazione radiofonica, televisiva e web – ha concluso Giovanni Di Prima – già da subito ho capito che la collaborazione con la famiglia Russo avrebbe portato a grandi risultati…non ne ho dubbi e ci tengo anche a ringraziare la famiglia Scuto per il calore e l’affetto con il quale ci ha accolto alle Zagare”

Nel corso della conferenza non sono mancati momenti esilaranti con Ruggero che ha stuzzicato il direttore Formosa dando vita a siparietti molto gradevoli.

“In conclusione – ha detto Ruggero Sardo – voglio ringraziare chi lavora noi a questo grande progetto con in testa Manuela Santanocita che cura la redazione e Carmelo Narcisi che è un jolly preziosissimo e che sono felice di avere portato con noi…una su tutte?!? La diretta Facebook sulle nostre pagine è interamente ideata e realizzata da lui”.

Presentata anche la squadra di opinionisti prestigiosi che di giorno in giorno interverranno in trasmissione dalla astrologa Lucia Arena al dott. Salvo Mazzarino, dal mental coach dott. Salvo Noè al direttore di Sicilia Journal Daniele Lo Porto.

Presentata anche la sigla del programma che è stata realizzata dal cantautore catanese Fabio Abate e presto diventerà un videoclip.

Appuntamento ogni giorno in diretta dal parco commerciale Le Zagare di San Giovanni la Punta dalle 11 alle 14 su Radio Fantastica, Sestarete (215 dtt) e Prima TV (666 dtt) ed in diretta su Facebook.

Ed in replica su Radio Fantastica dalle 20 e Radio Cuore dalle 21.

Talìa bella da ascoltare bella da guardare!


-- SCARICA IL PDF DI: Talìa, la nuova trasmissione di Ruggero Sardo e Fabio Formosa: la radio da guardare --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata