LOS ANGELES  – Ha riscosso un grande successo la prima edizione del TaorminaFilmFest di Los Angeles. Due giorni intensi con la proiezione di L’ultimo metro di Pellicola alla presenza dell’autore Elio Sofia (vincitore del 1° premio documentario filmaker Sicilia durante la 61° edizione del TaorminaFilmFest), Il carnevale eoliano di Francesco Cannavà (2° premio documentario filmaker Sicilia) e Phil Stern. Sicilia 1943, la guerra e l’anima, scritto da Ezio Costanzo e diretto da Ezio Costanzo e Filippo Arlotta (vincitore 1° premio, sezione documentari, al Sicily Est Festival Cinema 2015).STERN

È stato proprio il documentario su Phil Stern, girato da Costanzo, durante il ritorno in Sicilia, dopo 70 anni, del grande fotografo americano che nel luglio del 1943 fotografò lo sbarco americano sull’isola al seguto dei Darbi’s Rangers, ad aprire la serata inaugurale del TaorminaFilmFest@LosAngeles. Costanzo ha riportato Stern in Sicilia curando una grande mostra fotografica e ha riconsegnato alla storia numerose fotografie inedite di quel tempo. Durante la manifestazione è stata presentata anche una mostra fotografica di Carmelo Nicosia, che ha immortalato i giorni di Stern in Sicilia nel 2013.

Questa prima edizione, non ha mancato di riservare anche delle grandi sorprese, come l’arrivo di Jaqueline Bisset in Sicilia. L’attrice britannica sarà, infatti, la protagonista della 62esima edizione del TaorminaFilmFest che si terrà dal 10 al 18 giugno prossimi a Taormina. Ad annunciarlo ieri a Los Angeles Tiziana Rocca, general manager del TFF, che ha portato all’Istituto di Cultura di LA il festival siciliano e film italiani di produzione indipendente grazie allo stesso Istituto e al supporto del Consolato Generale, occasione, questa, durante la quale è stato consegnato il Taormina Los Angeles Award alla Bisset.

Tanti i personaggi presenti all’evento di Los Angeles: Lisa Edelstein, Jesse Metcalf, Dolph Lundgren, Greta Scacchi, Ewam McGregor, Jason Lewis, Cecilia Peck, Ron Moss, Jim Caviezel, Nastassja Kinski. Un evento che ha portato in alto il cinema siciliano e che ha scelto Valeria Golino come ospite d’onore. La Golino, alla quale è stato assegnato il Taormina Los Angeles Award, ha presentato al pubblico americano “Per amor vostro” di Giuseppe Gaudino, per il quale si è aggiudicata la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia.

tiziana ROCCA A LOS ANGELESIl Consigliere municipale Joe Buscaino ha, inoltre, consegnato a Tiziana Rocca e alla prima edizione del TaorminaFilmFest@LosAngeles un riconoscimento ufficiale della città di Los Angeles. “Sono molto soddisfatta di questa nostra prima edizione – sottolinea Tiziana Rocca – ringrazio ancora una volta l’Istituto di Cultura a LA è il suo direttore Valeria Rumori, il Console Antonio Verde e il Consigliere Joes Buscaino. Aver portato qui i nostri registi e i nostri film ci riempie di orgoglio e l’accoglienza del pubblico americano rafforza la nostra idea di offrire la possibilità a giovani autori e a produzioni indipendenti di farsi conoscere anche all’estero”.

 

 

Carmelinda Comandatore

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi