Il celebre Bolero di Ravel apre il 1° giugno Taormina Lirica. Reduce dalle standing ovation in Estonia e Marocco, il Balletto di Milano, apre il primo giugno, sul palcoscenico del Teatro Greco,  il Festival Taormina Lirica con “La vie en rose… Bolero”, uno dei suoi spettacoli di maggior successo. Uno spettacolo unico ed esclusivo, di grande emozione ed impatto che presenta nella prima parte intriganti coreografie su alcune tra le più belle canzoni di Charles Aznavour, Jacques Brel, Edith Piaf, Yves Montand… Sognare sulle note de La vie en rose, emozionarsi con Ne me quitte pas, divertirsi con Les Comediens, sorridere con Sur la table. Tanti successi indimenticabili in un susseguirsi di quadri che ha già conquistato migliaia di spettatori.

11146632_10205657481230797_8390014198024723708_o-2Nella seconda parte il celeberrimo Bolero di Ravel, in una sorprendente coreografia, che trova nei sinuosi e seducenti protagonisti Angelica Gismondo e Federico Veratti due interpreti ideali accanto a tutti gli altri artisti della Compagnia. La Compagnia inoltre il 2 e il 3 giugno sarà protagonista di altre due serata di grande danza, rispettivamente con il “Galà Viva l’Italia – W Verdi”, un omaggio ricco di virtuosismi dedicato alle musiche del grande grande compositore e “Carmen Suite”. Il nuovo balletto ispirato alla celebre novella di Merimée e realizzato su musiche di Bizet debutta in prima assoluta a Taormina con protagonisti Alessia Campidori, Simone Maier, Alessandro Orlando e Federico Veratti. Nella serata anche “Choreografic Tango”, un collage di coreografie dedicate alla seducente danza argentina rivisitata in tanti stili diversi.

Festival Taormina Lirica
1/6 e 14/9: La Vie en rose… Bolero
2/6: Gala Viva L’Italia
3/6 e 2/9:  Carmen Suite Choreographic Tango

Biglietteria on line: www.ticketone.it/taormina-lirica

Scrivi