Katya Maugeri

TAORMINA –  Un popolo di lettori che non rinuncia alla cultura. Salvare l’unica storica libreria dalla chiusura,
attraverso appelli di personaggi pubblici e privati, le migliaia di firme raccolte con la petizione lanciata sul sito change.org con straordinario riscontro, è questo l’obiettivo di coloro che domani parteciperanno al flashmob letterario, Flashbuk, per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica.
Un’iniziativa per salvare la l’unica libreria di Taormina, fondata da Antonella Ferrara e Santinella Bucolo.
L’appuntamento è per oggi alle 18 nella piazza Duomo della città, i partecipanti interverranno per scambiarsi libri, confrontarsi, condividere insieme i brani più belli.
“Quando una libreria rischia di chiudere – ha scritto Aldo Cazzullo in prima pagina, commentando il fatto sul Corriere della Sera del 30 maggio 2016 – è sempre una perdita per tutti”.
Taormina da sempre ospita la cultura e le arti nelle sue numerose manifestazioni, basti pensare alla rassegna letteraria internazionale, Taobuk, chiudere una libreria sarebbe perdere un punto di riferimento in un momento storico in cui andrebbero rafforzati luoghi così preziosi, capaci di impreziosire il bagaglio culturale di ognuno di noi.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Katya Maugeri

Determinata. Umorale. Contraddittoria. Parlare di me? Servirebbe un’altra me per farlo. Riesco ad analizzare, esaminare varie tematiche senza alcun timore, ma alla richiesta autoreferenziale, ecco la Maugeri impreparata! Caos. Ed è proprio in questo caos che trovo ciò che mi identifica, trovo stimolante tutto ciò che gli altri, per superficialità, ritengono marginale, amo trovare e curarne i dettagli. Credo che trattenere i pensieri e sentirli dibattere nella mia mente sia l’essenza della mia “devozione”. Amo scrivere, serve scriverlo?

Post correlati

Scrivi