Estemporanea d’arte in programma sabato 30 maggio, dalle 9 alle 13,30 lungo la costa adiacente l’isola organizzata dal Cutgana dell’Università di Catania per promuovere e valorizzare la Riserva naturale orientata Isola Bella.

L’evento è inserito nel programma di eventi previsti dal centro di ricerca dell’Università di Catania diretto da Giovanni Signorello per la “Giornata europea dei Parchi” (promossa dalla Federazione europea dei Parchi per ricordare l’istituzione del primo parco europeo nel lontano 1909) e per la “Green Week” (la più importante conferenza annuale sulla politica ambientale europea).
Il progetto consiste in un evento artistico, educativo, comunicativo e culturale ecologicamente orientato in cui la “bellezza della Riserva” dovrà essere interpretata, rappresentata ed esaltata attraverso l’arte e la creatività dei partecipanti.
Gli studenti dei licei artistici (“Emilio Greco” di Catania e “Filippo Brunelleschi” di Acireale) e istituti professionali, artisti e appassionati dovranno, in maniera originale e creativa, dovranno rappresentare scorci dell’isola, elementi o dettagli naturali (piante, fiori, animali, strutture geologiche) esaltando così il patrimonio naturale della riserva
A conclusione della giornata i lavori realizzati saranno utilizzati per allestire una mostra temporanea nei locali dell’isola. Gli elaborati, oltre a dare visibilità all’autore, rappresenteranno un valore aggiuntivo alla riserva incrementando ulteriormente l’afflusso di visitatori e di turisti.

Scrivi