di Katya Maugeri

TAORMINA – Tutto pronto. Inizia il countdown per  il Taormina International Book Festival ideato e guidato da Antonella Ferrara, presidente della prestigiosa kermesse letteraria, inaugurata nella Città del Centauro nel 2011 e portata avanti con successo. sepulveda
L’inaugurazione avrà oggi, 20 settembre alle 19,30, ad ingresso libero, nell’affascinante cornice del Teatro Antico. Nel corso della serata, condotta da Antonella Ferrara e Franco Di Mare, il presidente del Senato Pietro Grasso terrà una lectio magistralis sulla legalità e la lotta alla mafia. A seguire l’intervento del premio Oscar Nicola Piovani, e quindi l’incontro con Luis Sepúlveda, campione di belle lettere e di impegno civile. L’autore di “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” riceverà il primo Taobuk Award for Literary Excellence. Pietro Grasso sarà premiato per l’impegno civile, Nicola Piovani per il magistero che ha saputo esprimere nell’arte musicale.piovani

Tra gli ospiti della serata, l’attore Pippo Pattavina e il regista Giuseppe Dipasquale, direttore del Teatro Stabile di Catania con il quale Taobuk ha stretto un protocollo d’intesa; e ancora I Violinisti in Jeans, duo formato da Angelo Di Guardo e Antonio Macrì, il pianista William Grosso e il soprano Carmen Salamone.Premiazione anche per il vincitore del concorso Twitter “#pensieridamare” bandito da Taobuk in collaborazione con MSC Crociere.

Dal 20 al 26 settembre Taobuk trasformerà dunque la Perla dello Jonio in uno scenario letterario.
Si apre, così, una “sette giorni” intensa di incontri con alcuni tra i maggiori scrittori italiani e stranieri: il giornalista americano Alan Friedman, con i suoi scoop legati all’attualità politico-finanziaria; Giancarlo De Cataldo, autore e sceneggiatore di “Romanzo criminale”, di recente giudice nel talent show letterario “Masterpiece”; Andrea Vitali con il suo intrigante universo narrativo sviluppato sulle rive comasche. Ci saranno pure il palermitano Santo Piazzese, fuoriclasse del noir; il fenomeno editoriale Fabio Stassi, fiero delle sue origini siculo-albanesi; la messinese Alessia Gazzola, medico legale come la protagonista dei suoi gialli; Giuseppe Catozzella, vincitore della prima edizione del Premio Strega Giovani.pietro-grasso

Non solo narrativa nel festival del libro di Taormina. Di enogastronomia si parlerà con Gigi e Clara Padovani alla ricerca dello “Street Food all’italiana”, tra mercati rionali e piazze, in collaborazione con Gambero Rosso. Roberta Corradin, autrice de “La Repubblica del maiale”, interverrà con lo chef siciliano Carmelo Chiaramonte.

 

Siamo pronti ad ammirare l’incantevole scenario di Taormina e lasciandoci trasportare dalla magia dell’arte!

Katya Maugeri

Scrivi