MESSINA − Gli interventi compiuti in provincia di Messina dal progetto di promozione turistica integrata “Typical Sicily” saranno presentati domani,  martedì 29 settembre, nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30, nei locali di Palazzo Duchi di Santo Stefano (Fondazione Mazzullo, via de Spuches) a Taormina.

Le azioni implementate rientrano nell’ambito della Misura 313 ‘Incentivazione di attività turistiche’ ed interessano complessivamente sedici comuni. “Typical  Sicily, Le terre dei Peloritani”  è   coordinato  da  Unpli Sicilia (Unione  Nazionale  Pro  Loco  d’Italia),  attuato  da  Unpli  Messina e  finanziato  dal  Gal  Terre  Peloritani  con  i  fondi stanziati  sull’asse  Psr  2007-2013,  dall’assessorato dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea.

L’incontro sarà aperto dai saluti del sindaco di Taormina, Eligio Giardina; interverranno Mario D’Agostino, vicesindaco e assessore alla Cultura di Taormina, e Giuseppe Lombardo, presidente del Gal Peloritani. Parteciperanno anche Giuseppe Morano, commissario straordinario del Parco Fluviale dell’Alcantara, Santi Gentile, presidente di Unpli Messina, e Antonino La Spina, presidente di Unpli Sicilia.  La conferenza sarà moderata da Filippo Grasso, esperto al turismo del Comune di Messina.

 

Scrivi