Un evento unico, organizzato da Taormina Arte e Videobank, il 26 agosto al Teatro Antico di Taormina: i Tinturia. Il loro genere musicale,  etichettato come “sbrong”, è in realtà una fusione eterogenea di pop, rock, folk, ska, funk, rap e reggae. Il gruppo vede la luce nel 1996 a Raffadali, un paese dell’hinterland agrigentino. Il loro leader, cantante e occasionalmente diamonicista, è Lello Analfino. Il loro album d’esordio discografico, nel 1999, Abusivi (di necessità), ottiene successo in tutta la Sicilia proprio grazie ai testi in lingua siciliana.

MANIFESTO TINTURIA (1)

Il disco include una cover di Domenico Modugno, “La donna riccia”, col testo riadattato e tradotto in siciliano. Nel 2011 l’album è stato riedito dalla CNI. Nel 2002 hanno pubblicato la colonna sonora del film “Nati stanchi” di Ficarra e Picone, grazie a cui iniziano a farsi conoscere oltre lo stretto. è del 2005 l’album Nessuno è perfetto (per fortuna) edito da Universal, in cui il gruppo siciliano ormai storico e noto canta principalmente in italiano e si avvicinano notevolmente a uno stile musicale più tipicamente rock. Questo lavoro è seguito nel 2007 dal CD Io sto qui registrato dal vivo durante la tournée dei DS del 2005. Nel 2008 i Tinturia pubblicano l’album Di mare e d’amuri; il primo singolo estratto è “I Don’t Know”, subito girato in tutte le radio a livello nazionale e trasmesso nelle principali reti musicali televisive italiane. Nel 2014 annunciano tramite le reti sociali l’uscita di un nuovo album intitolato Precario, il primo singolo estratto è l’omonimo dell’album pubblicato su iTunes. Info: Taormina Arte 0942 21142

Biglietti: www.boxol.it; tutti i punti vendita Boxoffice (095 7225340)

Scrivi