locandina rosescarlatteCATANIA – Sabato 24 ottobre alle ore 21.00, con replica domenica 25 alle 18,00, debutterà al teatro Piscator di Catania  “Due dozzine di rose scarlatte”. Nata nel 1936 dalla brillante penna di Aldo De Benedetti, la commedia andrà in scena con la regia di Giacomo Famoso, attore, regista e cabarettista noto nel panorama locale e nazionale per la sua verve e la sua dedizione al teatro.

La pièce, scritta per Vittorio De Sica e Giuditta Rissone all’epoca dei telefoni bianchi, conserva ancora oggi quell’umorismo raffinato, quel linguaggio dinamico e brioso, quella sensualità riservata e garbata che furono ingredienti vincenti fin dal suo esordio. Un testo brillante e divertente che, dietro la sua leggerezza, vuol raccontare l’inquietudine dell’animo umano. La trama, esile e giocata con pochi personaggi, è dominata da equivoci a catena, innescati appunto da un mazzo di rose scarlatte che riaccendono una scintilla e risvegliano il desiderio dell’imprevisto e dell’avventura in un rapporto coniugale adagiatosi sull’abitudine.

“Due dozzine di rose scarlatte” fa parte di un ricco cartellone teatrale per una stagione all’insegna della commedia italiana, promossa  dall’associazione culturale ed Artistica “Luci della Ribalta”, grazie all’iniziativa del presidente e direttore artistico Salvo Fazio.

La stagione teatrale sarà ospitata tutta dal teatro Piscator; Giacomo Famoso ne sarà direttore artistico, nonché regista ed autore di alcune delle commedie che andranno in scena.

In scena: Giacomo Famoso, Agata Montagnino,  Salvatore Sottile, Simona Failla.

Scrivi