ENNA – Dalla fiaba alla barzelletta, dalla poesia al romanzo. Sono storie che fanno ridere e arrabbiare perché  affrontano di petto le contraddizioni, i nodi, le tensioni di questa Italia. Ascanio Celestini torna in Sicilia con “Storie e Controstorie. Fiabe per adulti che volevano essere bambini cattivi” che giovedì 10 dicembre alle ore 20.30 sarà messo in scena al Teatro Garibaldi di Enna per la stagione firmata da Mario Incudine e organizzata dal Comune di Enna in collaborazione con l’Università Kore.

In scena Ascanio Celestini sarà, come sempre da solo, per raccontare al suo pubblico, complice la sua straordinaria capacità affabulatoria, storie condite da quei gesti semplici e quel fluire continuo e inarrestabile che è la sua cifra stilistica. In “Storie e Controstorie. Fiabe per adulti che volevano essere bambini cattivi” Celestini proporrà alcuni dei racconti pubblicati in “Io cammino in fila indiana”, altri aggiunti nella versione francese “Discours à la Nation” e altri ancora scritti ultimamente, per un repertorio in continuo mutamento (ogni sera la scaletta è differente) dal quale Celestini pesca a piacimento per raccontare e improvvisare “un puzzle sentimentale, emotivo, politico” per dirla con le parole del critico teatrale Andrea Porcheddu.

Una musica registrata, la voce registrata di un notabile della politica o dell’economia possono interrompere il flusso delle parole, ma alla fine lo spettatore si troverà a fare uno degli esercizi più naturali dell’essere umano: immaginare, ovvero vedere le immagini evocate dalle parole altrui, ma generate nella propria testa. Così funzionano le storie, soprattutto quelle di Celestini,  che fanno ridere e arrabbiare, ma sempre col dubbio che la causa del riso e della rabbia non sia qualcun altro, ma noi stessi.
Per dare  l’idea del suo spettacolo, Ascanio Celestini parte da una barzelletta: «
E’ di qualche anno fa che aveva per protagonisti tre politici famosi – scrive Celestini -. Saddam Hussein va da Dio e chiede “come sarà l’Iraq tra 5 anni”. E Dio “distrutto dalle bombe americane” e Saddam piange disperato. Anche Bush va da Dio e chiede “come saranno gli Stati Uniti tra 5 anni?”. E Dio “distrutto dagli attentati degli islamisti” e il presidente americano piange disperato.

Infine Berlusconi va da Dio e chiede “come sarà l’Italia tra cinque anni” e Dio piange disperato.

Raccontata tenendosi a distanza dal terrorismo e dalla cosiddetta esportazione della democrazia possiamo sentirci al sicuro e ridere. Ma proviamo a immaginare se alla grande manifestazione di Parigi dell’11 gennaio, all’indomani degli attentati, avesse partecipato proprio l’ex premier Silvio Berlusconi, che ha sempre manifestato la sua passione per le barzellette, e avesse raccontato questa storiella sostituendo Bush con Hollande, Saddam con il califfo dell’Isis e se stesso con Renzi, per prenderlo in giro. Il meccanismo sarebbe stato lo stesso, ma non l’effetto comico.

 

Spesso nelle barzellette accade ciò che vediamo nelle vecchie comiche: ridiamo per l’uomo grasso che scivola sulla buccia di banana, ma se quell’uomo siamo noi, non ci troviamo niente da ridere. Allora ho pensato di recuperare alcuni racconti che ho scritto in questi anni e scriverne altri nuovi nei quali ci troviamo davanti ad un meccanismo simile a quello delle storielle. Ma a differenza di esse in queste mie storie c’è qualcosa che si inceppa. Incominciamo a ridere come da ragazzini ridevamo del fantasma formaggino e poi, invece di immedesimarci in Pierino, ci troviamo spalmati sul panino».

 

Di, regia e con Ascanio Celestini

 

INFORMAZIONI

Inizio spettacolo ore 20.30

Biglietti da 20 a 12 euro

Per informazioni e prenotazioni: tel. 093540540 – 40560 teatrogaribaldi@comune.enna.it

 

I PROSSIMI SPETTACOLI IN CARTELLONE

 

13 dicembre 2015 musica

FRANCO BATTIATO BIGLIETTI ESAURITI

 

14 dicembre 2015 musica

PEPPE SERVILLO, JAVIER GIROTTO e NATALIO MANGALAVITE

Parientes

 

17 dicembre 2015 prosa

L’ULISSE,  IL MIO NOME E’ NESSUNO
di Valerio Massimo Manfredi  Regia Alessio Pizzech

Con SEBASTIANO LO MONACO

 

27 dicembre 2015  teatro ragazzi

IL PIFFERAIO MAGICO

 

06 gennaio 2016 musica

PAOLA TURCI

Io sono

 

11 gennaio 2016 Odissea

ODISSEA – UN RACCONTO MEDITERRANEO

TULLIO SOLENGHI

Odisseo e Penelope (Canto XIX)Regia di Sergio Maifredi

 

17 gennaio 2016 prosa

LA PAZZA DELLA PORTA ACCANTO  di Claudio Fava

Regia di Alessandro Gassmann con ANNA FOGLIETTA e con Alessandra Costanzo e Angelo Tosto

 

27 gennaio 2016 prosa

GRAND GUIGNOL ALL’ITALIANA di Vittorio Franceschi

Regia Alessandro D’Alatri con LUNETTA SAVINO

 

31 gennaio 2016 teatro ragazzi

ALICE AD OCCHI APERTI

 

6 febbraio 2016 prosa

L’UOMO LA BESTIA E LA VIRTU’ di Luigi Pirandello

Regia di Giuseppe Dipasquale

Con Geppy Gleijeses, Marco Messeri, Marianella Bargilli e Mimmo Mignemi

8 febbraio 2016 Odissea

ODISSEA – UN RACCONTO MEDITERRANEO

MADDALENA CRIPPA

Penelope (Canto XXIII)

Regia di Sergio Maifredi

 

13 febbraio 2016 musica

TAZENDA

 

20 febbraio 2016 musica

LA SONATA A KREUTZER da Ludvig v. Beethoven e Leone Tolstoj

Con GIANCARLO ZANETTI

 

27 febbraio 2016 musica

KABALLA’ con Antonio Vasta

Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria

 

4 marzo 2016 musica

FAUSTO MESOLELLA

CantoStefano

 

5 marzo 2016 cinema

FUORI COLONNA

 

12 marzo 2016 prosa

LA TRAVIATA DELLE CAMELIE da A. Dumas e G. Verdi

Con DARIO VERGASSOLA E DAVID RIONDINO

 

13 marzo 2016  teatro ragazzi

IL MERAVIGLIOSO MAGO DI OZ

 

19 marzo 2016 prosa

AMA IL PROSSIMO TUO di e con Marco Baliani

30 marzo 2016 Odissea

 

ODISSEA – UN RACCONTO MEDITERRANEO

AMANDA SANDRELLI

La ninfa Calipso (Canto V)

Regia di Sergio Maifredi

 

9 aprile 2016 Odissea

ODISSEA – UN RACCONTO MEDITERRANEO

GIUSEPPE CEDERNA

Odisseo nell’isola dei Feaci (canto VI e VIII)

Regia di Sergio Maifredi

 

13 aprile 2016 danza

OPENING NIGHT SCRATCH #1

Preludi notturni in danza e poesia

coreografia Emma Scialfa

 

15 aprile 2016 musica

MAURO ERMANNO GIOVANARDI

Il mio stile (Premio Tenco 2015)

 

16 aprile 2016 cinema

FUORI COLONNA

 

22 aprile 2016 prosa

GIULIO CESARE di W. Shakespeare

Regia di Nicola Alberto Orofino

Con Alessandra Barbagallo, Egle Doria, Alice Ferlito, Cinzia Maccagnano

 

27 aprile 2016 evento speciale, fuori abbonamento

STEFANO BOLLANI E VALENTINA CENNI

La regina Dada

 

3 maggio 2016 prosa

LEI E LEI di e regia Giampiero Cicciò

Con GIAMPIERO CICCIO’ E FEDERICA DE COLA

 

7 maggio 2016 cinema

FUORI COLONNA

 

13 maggio 2016 musica

MUSICA NUDA – Petra Magoni e Ferruccio Spinetti

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi