CATANIA – Nel piccolo anfiteatro,  all’interno del centro commerciale Le Zagare, in un atmosfera calda e accogliente,  è stato conferito un premio alla carriera a Miko Magistro, attore ed artista poliedrico, interprete per ventisette anni delle vicende teatrali più importanti del Teatro Stabile di Catania e protagonista in molti prestigiosi teatri italiani. Ha aperto l’evento Salvo Fazio, Presidente e Direttore Artistico dell’Associazione artistica e culturale “Luci della ribalta”.salvo miko giacomo “Ho fondato questa associazione – spiega il Presidente- con l’obiettivo di rivolgerla all’arte e alla cultura. Apriremo le attività con una stagione teatrale, che sarà ospitata dal teatro Piscator di Catania, il cui direttore artistico e regista sarà Giacomo Famoso. In cartellone cinque commedie brillanti proprio per distrarre il pubblico per almeno due ore”. La parola, dopo, è passata all’Eurodeputato, l’On. Salvo Pogliese che ha sottolineato l’importanza di queste iniziative, soprattutto in tempi di crisi come quelli che stiamo attraversando in cui i fondi per la cultura scarseggiano , e che ha concluso il suo intervento facendo un grande in bocca al lupo all’Associazione “Luci della ribalta”. Il momento più emozionante è stato proprio il conferimento del premio alla carriera da parte del Sindaco di San Giovanni La Punta, Antonino Bellia, che si è dichiarato orgoglioso di partecipare all’evento e che, come ha dichiarato anche la Presidente del Consiglio del Comune stesso Laura Iraci, sarà sempre propenso e disponibile a far circolare nel suo comune eventi ed iniziative culturali ed artistiche.12105961_1469172536725999_391532855704166252_n Il maestro Miko Magistro ha ringraziato, intrattenendo il pubblico con aneddoti divertenti legati alla sua carriera e alla sua vita privata, suscitando un clima di leggerezza e un’atmosfera familiare. Ha concluso l’evento, il Direttore artistico e regista della stagione teatrale, il bravo attore, regista e cabarettista Giacomo Famoso che ha ringraziato tutti i partecipanti in primis  Miko Magistro per avere dato tanto al teatro e facendo una carrellata sulla stagione teatrale della compagnia “Luci della Ribalta” formata da bravissimi attori con testi che andranno da Aldo De Benedetti con “Due dozzine di rose scarlatte” che aprirà la stagione il 24 e il 25 ottobre, al grande Edoardo De Flippo con “Filumena Marturano”, il 12 e 13 dicembre, passando poi da “Un week-end indimenticabile” il 13 e 14 febbraio e a “Non ci rimane che ridere” il 19 e 20 marzo, entrambe di Famoso stesso, per concludere con il grande Ray Cooney “Se devi dire una bugia…dilla grossa”, il 21 e 22 maggio. Tutte commedia all’italiana che, come ha detto il maestro Magistro, hanno la caratteristica di essere “frizzanti”. Il direttore artistico e regista della stagione, quindi, ringrazia anticipatamente il pubblico che con la sua presenza renderà piacevole e donerà di senso ogni spettacolo.  Una manifestazione, dunque, all’insegna del teatro che come ha detto Miko Magistro  “è la vita”.    Gabriella Magistro  – addetto stampa della Compagnia “Luci della ribaltà”.

A proposito dell'autore

Passionale, grintosa ed innamorata del suo lavoro. Abbandona la carriera giuridica per realizzare il suo sogno: scrivere. Testarda e volitiva crede nella forza trascinatrice dei propri sogni e combatte per realizzarli. Sempre pronta con il suo inseparabile registratore a realizzare un’intervista. Si occupa di Teatro e Comunicazione da anni. Non ha paura delle sfide, anzi, la stimolano ad andare avanti.

Post correlati

Scrivi