“Racconto solo la Sicilia migliore”. È questo il “senso” del gala di Telesiculissimi andato in scena all’anfiteatro di Zafferana Etnea prodotto da Primamusica e condotto da Ruggero Sardo che andrà in onda su Video Regione (16 dtt) il 18 Luglio alle 21.

Un’occasione per riflettere e divertirsi tenendo salda l’attenzione su tutto quello che nella nostra terra funziona. image1
“Con Giovanni Di Prima dopo una stagione entusiasmante di Telesiculissimi abbiamo pensato di creare un evento che fosse coronamento della stagione televisiva ma anche momento di riflessione positiva – queste le parole di Ruggero Sardo – abbiamo voluto consegnare un premio simbolico a tutti quei siciliani che ogni giorno con il loro impegno la loro passione ed il loro talento onorano la nostra terra e la rendono migliore”.
Grandi nomi nel parterre dei premiati come Giorgio Scimeca, imprenditore palermitano che si è ribellato a racket,  Bruno Torrisi interprete di molteplici fiction e film di successo, Don Cash, icona pop dei nostri giorni, e  Alfredo Vaccalluzzo campione del mondo di fuochi d’artificio. image2
Con loro il dottor Salvatore Mazzarino endocrinologo di fama nazionale il soprano Marianna Cappellani il cantautore Giancarlo Guerrieri il presidente della Domus Bet Catania Beach Soccer Giuseppe Bosco ed il direttore Commerciale di Video Regione Enzo Alabiso che ha accennato ai grandi cambiamenti del mondo della comunicazione televisiva.
Con loro la squadra di comici di Telesiculissimi che ha regalato grandi risate a tutto il pubblico Carmelo Caccamo nei panni del dottor Landolina Marco Mazzaglia con i suoi “lo sai perché” Gianluca Barbagallo Enrico Manna Luigi Faraci e Sebastiano Picone premiato come rivelazione della stagione televisiva. image5
Un grande evento che conclude la stagione televisiva di Telesiculissimi ma che fa anche da prologo a quella prossima nella quale la trasmissione condotta da Ruggero Sardo e prodotta da Primamusica rilancerà con un giorno in più di programmazione settimanale e ciascuna puntata più lunga di 30 minuti.
“È una grande scommessa che con Giovanni Di Prima come sempre accettiamo di buon grado – prosegue Ruggero – fieri di essere una scelta forte dei nostri editori la famiglia Minardo che ringraziano oltre che per la fiducia per il grande lavoro che stanno facendo per rendere Video Regione una grande realtà siciliana nel sud Italia basti pensare che oltre che in Sicilia ed a Malta siamo visibili in Calabria Campania Lazio è presto anche in Puglia.”image4
Siciliani orgogliosi di esserlo…ecco perchè la scelta di utilizzare lo slogan “racconto solo la sicilia migliore” quella Sicilia che ci fa sentire orgogliosi!

Scrivi