L’iniziativa che si tiene domani, martedì 19 agosto, nell’ambito della manifestazione “Termini Romana” è organizzata da SiciliAntica.

TERMINI IMERESE (PA) – La sessualità e l’infedeltà, il matrimonio e il divorzio, austerità e permissivismo: quali erano i costumi sessuali nella Roma imperiale e non solo? A queste domande si cercherà di rispondere nel corso dell’incontro: Conversazioni “Cuore e passioni nell’antica Roma” che si terrà domani, martedì 19 Agosto 2014 alle ore 21,30, al Kalos presso il Belvedere di Termini Imerese.
L’iniziativa che si tiene nell’ambito della manifestazione “Termini Romana” è organizzata da SiciliAntica.
Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, della presidenza regionale di SiciliAntica e di Mauro Marino, presidente dell’Associazione Termini d’Amuri, l’argomento sarà affrontato dalla dott.ssa Maria Teresa Di Blasi, archeologa ed esperta di storia antica, mentre la prof.ssa Giuseppina Giardina leggerà alcuni brani di grandi autori romani.
La conferenza è uno dei cinquanta eventi proposti da SiciliAntica nel territorio della provincia di Palermo e fa parte dell’iniziativa “Un’Estate con SiciliAntica”.
aaasex_1Il tema che sarà affrontato è di grande interesse: il cuore e le passioni nell’antica Roma. Da tempo, ormai, la storia antica viene declinata anche nel privato per conoscere la vita quotidiana ed affrontare argomenti più vicini alla sensibilità degli appassionati; studiosi di fama internazionale, da sempre interessati alla storia, ai monumenti e alla letteratura antica, hanno, negli ultimi anni, iniziato ad affrontare argomenti più privati quali i rapporti tra uomo e donna, la sessualità, il matrimonio e la famiglia.
Di volta in volta, ciascun argomento sarà esemplificato con riferimenti a personaggi della storia o della tradizione propagandistica e letteraria. Di grande impatto emotivo, poi, sarà la lettura di alcuni brani che faranno preciso riferimento a personaggi legati al tema dell’amore e delle passioni.
Dalla lettura dei brani emergeranno le vicissitudini, le passioni, l’odio e l’amore, l’attrazione e la repulsione, la gioia e il distacco dei personaggi che, nel nostro immaginario, sono legati al mondo degli antichi romani. Tra i grandi protagonisti del mondo delle passioni, infatti, ritroveremo la Didone di Virgilio, Lesbia di Catullo, le fanciulle in amore di Ovidio e le memorie dell’imperatore Adriano rivolte al bellissimo Antinoo.
La serata sarà allietata dalla visione di immagini, antiche e contemporanee, che tratteranno il tema dell’amore e della passioni al tempo degli antichi romani.
Per informazioni e prenotazioni si può telefonare ai numeri 091 8112571 – 346 8241076 o scivere una mail all’indirizzo terminiimerese@siciliantica.it.

S.R.

Scrivi