di Marco Spampinato

TERRASINI – Non solo “ottobrate”, sagre improntate sull’assaggio dell’ottimo vino isolano in una delle sue vendemmie più complesse degli ultimi decenni, o appuntamenti che favoriscono la degustazione di prodotti tipici territoriali.

In Sicilia è anche, è pur sempre, il tempo di fare cultura approfondendo il passaggio dell’arte e i segni della storia presenti nella nostra regione.

In questo contesto, sempre ricco di proposte interessanti grazie a molteplici, valide, iniziative di enti, musei e associazioni presentiamo oggi “Le vie dei tesori”, un progetto culturale di ampio respiro come dimostra l’importanza dei siti istituzionali coinvolti.

Il Museo regionale di Palazzo d’Aumale di Terrasini, in collaborazione con il Comune dello stesso centro turistico del palermitano, al fine di valorizzare e promuovere la conoscenza delle collezioni ospitate, ha aderito alle “Vie dei tesori”, l’iniziativa che annualmente, e da diversi anni, vede coinvolti molti luoghi di rilevanza artistica, culturale e storica della città di Palermo e provincia.

Le iniziative in programmazione per il mese di ottobre 2014, sono rese di notevole interesse anche grazie alla qualificata collaborazione dell’Università del capoluogo siciliano; gli stessi incontri contano la presenza di guide d’eccezione, nell’intento di offrire una diversa, originale, speciale fruizione del bene posto sotto la lente d’ingrandimento di curiosi, studiosi e turisti. A tal fine, il Museo ha organizzato quattro distinti convegni che si terranno nei quattro sabati del mese che vede l’inizio della stagione autunnale.

Quella che segue è la scaletta della programmazione in corso a partire dalla giornata di domani.

Sabato 4 ottobre 2014, Ore 10.00 – Dott. Ferdinando Maurici : Torri costiere nel circondario di Terrasini;

Sabato 11 ottobre 2014 Ore 10.00 – Prof. Silvano Riggio : Biodiversità nel mediterraneo;

Sabato 18 ottobre 2014 Ore 10.00 – Prof. Valerio Agnesi : Proposta di istituzione del geosito “Falesie” di Terrasini. (Questo evento, nello specifico, rientra nell’iniziativa “Settimana della Terra”, l’Italia alla riscoperta delle Geoscienze, che si svolge in vari siti architettonici e d’arte della Penisola dal 12 al 19 ottobre 2014);

Sabato 25 ottobre 2014 Ore 10.00 – Dott. Bruno Zava : Costantin Rafinesque Schmaltz (1783-1840): un naturalista americano in Sicilia;
Tutti coloro che, per esigenze scolastiche, di studio o, semplicemente organizzative, volessero prenotare in anticipo una più ampia disponibilità di posti potranno rivolgersi al Museo Regionale di Terrasini Palazzo d’Aumale Responsabile, Ufficio Rapporti con il Pubblico e confeire con la responsabile: dottoressa Rosalba Bommarito.

Scrivi