Sul mercato: Lo Bue al Lecce, Coronado ufficialmente granata. Convocati: out Ciaramitaro, Basso e Curiale.

di Gianluca Virgillito

Trapani pronto a tornare in campo. I granata affronteranno infatti stasera alle 20.30 il Cagliari di Massimo Rastelli per il match valido per il terzo turno eliminatorio di TimCup. La truppa allenata dal tecnico Serse Cosmi prepara l’assalto alla corazzata rossoblu, chiamata a stravincere il campionato di Serie B. I tifosi, nonostante sia Ferragosto, riempiranno ancora una volta gli spalti dello Stadio Provinciale di Erice. Dopo l’amichevole giocata contro l’Equipe Sicilia di Pensabene e vinta sul campo con il risultato di 3-1, si torna a giocare per il secondo impegno ufficiale della nuova stagione dopo la vittoria al fotofinish ottenuta contro il Como. “Incontriamo una squadra riorganizzata dopo la retrocessione dalla Serie A, un gruppo che vorrà sicuramente risalire subito nella massima categoria – ha dichiarato Cosmi – Noi dobbiamo dare più del massimo per passare il turno. Vogliamo giocarci l’accesso al prossimo incontro dove probabilmente ci aspetterebbe una squadra di Serie A. L’unica assenza certa è quella di Ciaramitaro, che sta smaltendo il fastidioso infortunio (rottura del setto nasale), che non gli ha permesso di allenarsi regolarmente”.

CAPITOLO MERCATO. Sul mercato il Trapani, nella persona del ds Faggiano, rimane attivo, soprattutto sul fronte cessioni. Da registrare l’interesse di Catania, Lecce e Pro Vercelli nei confronti di Simone Basso, mentre sembra vicina anche la cessione di Curiale. Ufficiale l’addio di Lo Bue: per il difensore infatti è stata definita la cessione ai giallorossi del Lecce, a titolo definitivo. In entrata, è stato invece ufficializzato l’arrivo in prestito con diritto di opzione di Coronado. Il centrocampista italo-brasiliano si allena con i granata già dai primissimi giorni di ritiro.

CONVOCATI. Cosmi convoca 22 calciatori per la gara contro i sardi. Out Ciaramitaro, non ancora al meglio della condizione. Fuori anche Basso, che sembrerebbe prossimo alla cessione (interesse tra gli altri del Catania di Pippo Pancaro) così come l’attaccante Curiale. Subito convocato il centrocampista Coronado.

PORTIERI: Nicolas, Loliva, Fulignati;
DIFENSORI: Accardi, Bagatini, Fazio, Pagliarulo, Pastore, Perticone, Rizzato, Scognamiglio;
CENTROCAMPISTI: Barillà, Cavagna, Coronado, Eramo, Raffaello, Scozzarella, Sodinha;
ATTACCANTI: Citro, Montalto, Sparacello, Torregrossa.

PROBABILE FORMAZIONE

Trapani (4-3-1-2):  Nicolas; Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato; Scozzarella, Eramo, Barillà; Sodinha; Torregrossa, Montalto.

L’incontro sarà arbitrato dal signor Daniele Doveri della sezione AIA di Roma 1.

 

 

Scrivi