TRABIA – Il suggestivo scenario naturale della Riserva di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto farà da sfondo all’osservazione degli astri con telescopi professionali, ai momenti di musica e di cultura, alla proiezione di video-documentari sui temi dell’ambiente e ai dibattiti sulle politiche di sviluppo rurale messi in campo per la tutela della Riserva.

C’è tutto questo nella decima edizione della manifestazione “Sotto lo stesso cielo”, promossa dall’Associazione Amici di San Felice in collaborazione con l’Associazione SiciliAntica, il Centro Regionale Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza Lipu e il Gruppo Giovanile “Amici di San Felice” e supportato dal Cesvop di Palermo, che si terrà sabato 16 Agosto 2014 a partire dalle ore 21.00 presso l’Eremo di San Felice al km. 18 della Strada Provinciale Trabia-Ventimiglia.

Il programma prevede l’osservazione degli astri con telescopi professionali condotte dagli esperti della Società Astronomica Palermitana: lontani dalle sorgenti di inquinamento acustico e luminoso, un’occasione imperdibile per la contemplazione degli astri e dell’ambiente. Inoltre verrà presentato il volume edito dall’Erma di Bretschneider  “La Madonna di Tindari e le vergini nere medievali” di Giuseppe Fazio. Presenteranno il prestigioso libro lo storico dell’arte Marco Failla e Alfonso Lo Cascio, della presidenza regionale di SiciliAntica. Poi spazio alla musica con i “Blue note Sax Quartet”, un quartetto di sassofoni composto da Alessandro Corsini (sax soprano), Salvatore Antonio Principato Trosso (sax contralto), Giuseppe Mario Caccamisi (sax tenore) e Francesco Italiano (sax baritono) allieteranno la notte a S. Felice con musiche di Vivaldi, Mozart, Strauss, Gershwin. Il Centro Regionale di Recupero della Fauna selvatica di Bosco Ficuzza procederà invece alla liberazione di alcuni rapaci notturni riabilitati e successivamente si partirà all’esplorazione dell’ambiente notturno con un’escursione guidata da un’equipe di esperti dell’Associazione Amici di San Felice. La suggestiva cappella medievale dell’Eremo accoglierà la funzione religiosa, in un raccoglimento spirituale capace di coinvolgere un pubblico differente, a prescindere dalla provenienza culturale e religiosa.

E’ previsto un servizio navetta, operativo dalle 20.30 per raggiungere dal Ponte Saraceno, sulla Strada Provinciale Trabia-Ventimiglia Km 18 l’Eremo di S. Felice.

Per informazioni contattare il 333.8435040 oppure  www.amicidisanfelice.it

Data e ora dell’evento: sabato 16 Agosto 2014 – ore 21.00

Luogo: Eremo di San Felice

Indirizzo: Strada Provinciale Trabia-Ventimiglia al km. 18

Nota Blue Note Sax Quartet

Il quartetto di sassofoni nasce dall’idea di quattro studenti del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, allievi dei maestri G. Costa, I. Calderone, G. Palma e dalla voglia di condividere le proprie esperienze in campo musicale e artistico.

Il repertorio affrontato spazia tra diversi generi, dal jazz alla musica contemporanea , passando per i grandi classici della letteratura sassofonistica per quartetto.

I componenti hanno partecipato ad importanti corsi di perfezionamento , approfondendo lo studio del proprio strumento con alcuni tra i maggiori interpreti del sassofono tra i quali Mario Ciaccio , Federico Alba , Fabrizio Mancuso , Antonino Mollica , Vincent David (Francia), Geraud Etrillard (Francia), Arno Bornkamp (Paesi Bassi), Fabrice Moretti (Francia).

Hanno collaborato con la fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana , l’associazione siciliana Amici Della Musica, la fondazione The Brass Group , l’orchestra Nuovi Linguaggi.

I componenti del quartetto di sassofoni sono:

– Alessandro Corsini                                      sax soprano

– Salvatore Antonio Principato Trosso        sax contralto

– Giuseppe Mario Caccamisi                        sax tenore

– Francesco Italiano                                       sax baritono

 

 

Scrivi