[youtube id=”AmFURsKEtqY” align=”center” autoplay=”yes” parameters=”https://www.youtube.com/watch?v=AmFURsKEtqY&feature=youtu.be”]

Avvolta da leggenda e memoria storica, per la presunta sepoltura nelle sue viscere del re cretese Minosse, ecco di nuovo alla vostra attenzione la Montagna Guastanella (nel comune agrigentino di Santa Elisabetta), che, oggetto di accurati studi dell’archeologa Rosamaria Rita Lombardo, proprietaria del feudo suddetto, vanta oggi un concreto riconoscimento: la nomina per la “Lista dei Monumenti Mondiali che hanno bisogno di attenzione” definita World Monuments Watch List, dal gruppo statunitense World Monuments Fund, segnalata dall’ambasciatore Unesco Ray Bondin, in virtù dell’importanza paesaggistica e storico- culturale del sito Guastanella, per la Lista di Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. A seguito della pubblicazione del libro “L’ultima dimora del Re”. Una millenaria narrazione svela la tomba di Minosse ( Fara editore), autrice la stessa archeologa, che avvince il lettore attuando una simbiosi tra fonti storiche( Erodoto, Aristotele, Diodoro Siculo, per citarne alcune) e tradizione orale perpetuatasi nei secoli attraverso più depositari, quali innanzitutto i genitori Nicolò Lombardo e Giuseppina Gueli( Lu re Mini-Minosse è/ drivucatu intra la Muntagna di Guastanedda./ e’ tuttu chinu d’oru..) sull’ipotetica tomba-tempio del talassocrate cretese in Sicilia. Nel trailer pubblicato su You tube dal dottor Ray Bondin, si ammirano le riprese panoramiche del sito, dove si coglie un pianoro a strapiombo, accanto al primo piano di grotte scavate nella roccia della montagna, (grutti saracini dal volgo siciliano, ma risalenti a periodi più antichi, secondo l’autrice) permeate da un intenso alone di mistero. Vi rimandiamo pertanto alla recensione, a firma della scrivente, dal titolo Archeologia, l’ultima dimora di Minosse, il re cretese sepolto nell’Agrigentino, pubblicato sul nostro sito (www.siciliajournal.it) in data 01- feb,2015. Buona visione!

Anna Rita Fontana

A proposito dell'autore

docente di educazione musicale, pianista, giornalista e critico musicale

Post correlati

Scrivi