Quella che il Trapani affronterà domani in quel di Frosinone non sarà una trasferta facile per la squadra di Boscaglia, ma la ricetta per fare una buona partita è sempre la stessa: cuore, passione e determinazione per contrastare una delle squadre più in forma di questo inizio di stagione. Quella di Stellone ha dimostrato infatti di essere una compagine solida e capace di impensierire qualunque avversario, nonostante i laziali siano una neopromossa in cadetteria.

Per i granata mancheranno Scozzarella, squalificato dal giudice sportivo, Zampa, non ancora recuperato e Iunco, ultimo nome aggiunto alla lista degli indisponibili. L’attaccante starà lontano dai campi di gioco per circa due mesi. Grande sfortuna per lui, colpito ripetutamente da problemi fisici.

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, Boscaglia suona la carica alla sua squadra:

“Il Frosinone è una squadra tosta, una neopromossa che dobbiamo rispettare. I numeri dicono che da maggio non perdono in casa e che ad oggi sono la squadra con la miglior difesa, è vero, ma a me i numeri interessano poco. Voglio che i miei giocatori vadano a giocarsela con la consapevolezza nei propri mezzi. Abbiamo studiato bene la partita, abbiamo visto che ci sono cose che sanno fare bene e cose che fanno meno bene. Sappiamo che ogni partita fa storia a sè e quindi solo il campo ci dirà. Sono consapevole del fatto che sarà una partita difficile, visto il loro entusiasmo, ma noi risponderemo con grinta e fame di risultati importanti. L’infortunio di Iunco complica la nostra situazione nel reparto offensivo ma dobbiamo andare oltre e prenderne atto. Basso e Vidanov? Non so se giocheranno, intanto verranno con noi.

Ventitrè convocati per la trasferta del Trapani al Matusa di Frosinone: assenti Iunco, Zampa e Scozzarella, dentro Basso e Vidanov. In grande spolvero Aramu, eroe del Provinciale la scorsa settimana, convocato in Under 20 per la prossima gara degli azzurrini.

PORTIERI

1.Gomis; 22.Marcone; 34.Loliva

DIFENSORI

3.Daì; 4.Pagliarulo; 13.Caldara; 29.Rizzato; 23.Lo Bue; 15.Pastore; 19.Martinelli; 33.Terlizzi; 8.Vidanov

CENTROCAMPISTI

28.Aramu; 26.Nadarevic; 21.Feola; 14.Ciaramitaro; 17.Barillà, 7.Basso

ATTACCANTI

11.Mancosu; 25.Lombardi; 18.Citro; 20.Falco; 9.Abate

Scrivi