“Soddisfatto per il mercato, abbiamo preso ciò che ci serviva”. Venti i convocati.

Sarà un Trapani nuovo rispetto a quello delle ultime uscite: parola di Roberto Boscaglia. Dai nuovi innesti Perticone e Curiale, al rientrante Terlizzi, ciò che dovrà essere diverso è soprattutto l’atteggiamento della squadra in campo. Troppo arrendevole nelle ultime uscite, mister Boscaglia vuole il cambio di rotta e suona la carica in conferenza stampa, prima dell’anticipo della venticinquesima giornata di Serie B, che vedrà i granata opposti alla capolista Carpi, al Provinciale.

“Arriviamo tranquilli a questa partita, siamo consapevoli di ciò che possiamo fare, nonostante le defezioni. Giochiamo contro la prima della classe ma a noi questo non interessa: chiunque andrà in campo venderà cara la pelle e suderà la maglia. Vogliamo vincere a tutti i costi, tutti insieme e con il pubblico, sono sicuro che faremo una grande gara.

Il Carpi è una bella realtà, una squadra con una sua identità e con un signor allenatore.

Per raggiungere determinati obiettivi, squadre come la nostra devono avere fame, un ingrediente che non può assolutamente mancare.

Per quanto riguarda il mercato sono contento. Non era facile, nel mercato invernale, intervenire. Perticone e Curiale si sono dimostrati disponibilissimi e ci saranno molto utili. Anche il rientro di Terlizzi, giocatore che comunque non ha mai creato problemi nel gruppo, può dare una scossa positiva al gruppo”.

Venti convocati per la sfida alla capolista:

PORTIERI: 1.Gomis, 12.Ferrara, 22.Marcone
DIFENSORI: 3.Daì, 13.Caldara, 15.Perticone, 23.Lo Bue, 29.Rizzato, 33.Terlizzi
CENTROCAMPISTI: 6.Zampa, 7.Basso, 14.Ciaramitaro, 17.Barillà, 21.Feola, 28.Aramu
ATTACCANTI: 9.Abate, 11.Curiale, 18.Citro, 25.Lombardi, 31.Malele

Scrivi