La sua squadra vince 4-2 una partita sofferta, ma Serse Cosmi, tecnico famoso per il suo temperamento e la passione che mette nel lavoro, non si preoccupa di andare controcorrente e, intervistato ai microfoni dei giornalisti spiega cosa non gli è piaciuto dei suoi. Dopo il momentaneo 3-2 firmato Petkovic, il tecnico perugino, furioso con i suoi per la topica difensiva che ha portato alla rete l’attaccante dei liguri, è stato anche espulso dal direttore di gara, il signor Pasqua.

“Abbiamo fatto degli errori che in altre partite non abbiamo fatto – ha dichiarato Cosmi –  Abbiamo vinto ma abbiamo sbagliato delle cose, non abbiamo gestito bene e abbiamo sofferto troppo. Potevamo chiuderla prima. A voi piacciono queste partite, a me invece no. L’espulsione? Stavo gridando ai miei calciatori e non mi sono accorto di essere uscito fuori dall’area tecnica. Spero di non essere squalificato per questo”.

Scrivi