Archiviata positivamente la pratica salvezza anche per quest’annata e con una giornata d’anticipo, si comincia a progettare il futuro. Come stipulato nel momento della firma del contratto, Cosmi, a salvezza conquistata, avrà la possibilità di allenare i granata anche per la prossima stagione.

Un colpo di fulmine per l’allenatore perugino, rimasto folgorato dalla passione del pubblico di Trapani e dall’ottimo lavoro della società, che l’ha subito messo in condizione di lavorare nel modo migliore possibile. Nella conferenza di presentazione, Cosmi aveva dichiarato di essere “alla ricerca di una piazza tranquilla in cui poter fare calcio” e che “Trapani è una piazza che merita ancora più visibilità di quella che già ha al momento”. Non c’è dubbio che con le giuste motivazioni e con l’allestimento di un organico competitivo, il pubblico di fede granata potrà continuare a divertirsi per molti anni.

Scrivi