“Il Bari è una grande squadra, costruita per raggiungere obiettivi importanti”. Il tecnico del Trapani, Serse Cosmi, presenta con queste parole il prossimo avversario dei granata. Al Provinciale, per l’ultima gara del 2015 a chiusura del girone d’andata del campionato di Serie B, una sfida da vincere per rinsaldare il legame tra i ragazzi e la tifoseria.

“Fino ad oggi i galletti non hanno avuto continuità nei risultati, ma hanno tutto per rientrare nella corsa alla promozione diretta – ha proseguito l’allenatore in conferenza stampa – Sanno giocare in diversi modi, cambiando modulo in base all’avversario. Noi scenderemo in campo mettendo in pratica le nostre idee per chiudere l’anno nel modo migliore possibile.

Ciaramitaro, dopo l’infortunio rimediato a Crotone, sarà costretto a fermarsi e si allenerà con il resto della squadra soltanto dalla prossima settimana. Barillà e Torregrossa migliorano sempre più, potrebbero essere della partita. Perticone sarà convocato.

Mercato? Difficile che torni Falco, in quel ruolo abbiamo già Coronado. Ho già parlato con il direttore e ci siamo fatti delle idee. Vedremo. Io ho bisogno di gente che sposi il progetto Trapani e non di ragazzi che vengono qui solo per quattro mesi. Nizzetto? Ha qualità ed è molto stimato dalla piazza…”

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi