Dopo esser stati demoliti dal Cagliari, i granata sono tornati ad allenarsi in vista del turno infrasettimanale del campionato di Serie B. Nel match che sarà valido per la decima giornata del torneo, il Trapani ospiterà al Provinciale il Vicenza di Pasquale Marino in quella che si annuncia essere una gara senza esclusione di colpi.

Dopo il 3-0 subito dal Pescara, un’altra sconfitta pesante, ancora con tre reti di scarto. Al Sant’Elia gli uomini di Cosmi prendono un’altra imbarcata che fa suonare per la seconda volta uno squillante campanello d’allarme. Farias ha fatto quel che voleva là davanti, approfittando anche delle defezioni importanti nella retroguardia siciliana. Sarà importante recuperare al più presto i calciatori messi fuori gioco da infortuni di vario genere.

Ciò che però si rivelerà determinante martedì sera sarà l’atteggiamento della squadra trapanese, chiamato assolutamente a mettere in campo orgoglio e grinta in quantità industriale per gettare il cuore oltre l’ostacolo e rimettere la marcia giusta per affrontare i prossimi impegni con più tranquillità. Il turno infrasettimanale probabilmente non aiuta il Trapani, che avrebbe bisogno di tranquillità e tempo, ma un successo permetterebbe di riprendere subito quota, facendo di fatto dimenticare il doppio stop consecutivo.

(foto sito ufficiale Trapani Calcio)

Scrivi