L’attaccante: “Arrivo in una bella squadra, sono contento Puntiamo ai playoff”

In attesa della ripresa del campionato, fissata per la prossima settimana, il Trapani si muove sul mercato. Cephas Malele è infatti il primo colpo in entrata messo a segno dalla dirigenza per il mercato di riparazione. L’attaccante, di nazionalità svizzera, arriva con la modalità del prestito dal Palermo, squadra che detiene il cartellino del giocatore. Classe 94′, giocatore versatile e dinamico sarà certamente utile per gli schemi offensivi di mister Boscaglia.

Sul sito ufficiale della società granata l’annuncio:

“Nel giorno del suo ventunesimo compleanno l’attaccante Cephas Malele firma il suo contratto con il Trapani. Di nazionalità svizzera, di proprietà del Palermo, Malele, nato a Buco-Zau (Angola), arriva al Trapani con la formula del prestito.

Cresciuto nel settore giovanile del FC Zurich, dall’estate 2011 è di proprietà del Palermo, con cui ha giocato nella Primavera e, nella stagione 2012/13 ha debuttato in Prima squadra in serie A (3 presenze nel corso del campionato). Nella scorsa stagione, sempre con il Palermo, ha giocato in serie B (3 presenze) e dall’estate scorsa è stato ceduto in prestito alla Virtus Entella (13 presenze in campionato)”.

Le sue prime dichiarazioni: “Sono contento di essere qui, il Trapani è una bella squadra, lottiamo per i playoff, anche l’anno scorso la squadra ha fatto bene”.

(foto http://www.cephasmalele.com/)

 

Scrivi