Il mercato del Trapani non conosce sosta. Faggiano continua a lavorare per regalare al mister Serse Cosmi le pedine utili a completare lo scacchiere per la prossima stagione.

Perso uno degli uomini migliori della scorsa annata, parliamo di Filippo Falco, controriscattato dal Lecce in una trattativa complicatissima, si studiano le mosse per sostituirlo degnamente. Il nome in cima alla lista dei desideri del direttore sportivo granata è quello di Felipe Sodihna, robusto e talentuoso gioiellino del Brescia in attesa della chiamata importante per far ritorno in Serie B dopo la retrocessione delle rondinelle (anche se il panorama delle retrocessioni è al momento incerto visto lo scandalo legato al calcioscommesse che promette di ridisegnare la classifica della stagione appena conclusa).

Sodinha, classe ’88, è arrivato in Italia per la prima volta grazie all’Udinese. Poca fortuna per il trequartista, almeno fino al suo approdo al Brescia nel 2012. Numeri importanti quelli del brasiliano, spesso criticato per la sua forma fisica discutibile. Faggiano vuole offrire al giocatore la possibilità di rimettersi in carreggiata definitivamente, sposando un progetto importante che vuole fare del Trapani una realtà radicata nel campionato di Serie B. Gli ultimi rumors danno praticamente per concluso il passaggio del giocatore alla corte di Cosmi, anche se per l’ufficialità del trasferimento ci sarà ancora da aspettare.

Scrivi