Pace fatta. Christian Terlizzi e il Trapani si danno la mano e il caso rientra. Dopo l’esclusione dalla rosa dell’ultimo mese, era preventivabile una cessione dell’esperto difensore centrale, che però non è arrivata. L’unico club che avrebbe ufficialmente richiesto Terlizzi alla società granata è stato il Brescia, che ha poi virato su altri giocatori. Per il bene di entrambe le parti Terlizzi chiede scusa e accetta di rientrare in gioco nel tentativo di essere utile alla causa.

Ecco il comunicato della società che chiarisce le dinamiche della vicenda:

“A seguito di un confronto tra il direttore sportivo, il mister ed il tesserato Christian Terlizzi, che ha portato quest’ultimo a riconoscere che taluni suoi comportamenti inerenti esclusivamente la propria attività professionale non siano stati in linea con le regole imposte dalla Società, nonché ad assicurare la propria disponibilità sin d’ora e senza indugi ad attenersi alle stesse, nell’interesse generale della squadra e della realtà calcistica trapanese, il Trapani Calcio comunica che il calciatore sarà riammesso nella rosa dei giocatori granata. Il confronto chiarificatore tra tutte le componenti societarie ed il tesserato è stato necessario per giungere ad una serena e condivisa conclusione della questione, con l’auspicio da parte di tutti che possa essere determinante anche per rasserenare l’ambiente e proseguire il percorso verso gli obiettivi prefissati dalla Società”.

Scrivi