Buon momento per il Trapani. Le gare contro Salernitana, Pescara e Cagliari, seppur alcune di queste abbiano riservato ai granata di Cosmi spiacevoli sorprese come nell’ultima giornata contro gli isolani sardi con un arbitraggio parecchio infelice, hanno palesato una buona condizione psicofisica della squadra siciliana, attesa adesso dalla difficile trasferta di Vicenza contro i biancorossi di mister Marino. A commentare per Sicilia Journal le vicende trapanesi, mister Titta Mustazza:

“Il Trapani vive un momento senza dubbio positivo. La vittoria contro il Pescara ha rilanciato le ambizioni dei siciliani, poi ciò che è successo al Provinciale contro il Cagliari non ha nulla a che fare con il calcio. Peccato, perché il disastroso arbitraggio riservato ai granata ha fatto perdere due punti al sodalizio del presidente Morace, punti che avrebbero avvicinato la zona playoff. In questo senso la notizia della sospensione del direttore di gara Pasqua è un segnale positivo, giusto così! La formazione di Cosmi avrebbe anche potuto chiudere il match realizzando il 3-0, ma poi con il gol in fuorigioco e i rigori negati le cose sono andate come sappiamo…

Il pubblico ha dimostrato grande maturità. Morace ha trasmesso la sua filosofia calcistica, Trapani conserva quindi la sua immagine sana e positiva. Salto di qualità negli obiettivi? Forse l’asticella potrebbe alzarsi, di sicuro la pratica salvezza mi sembra essere archiviata. La società, comunque, sarà sempre cauta in questo senso. Si proverà a fare il miracolo, forse, ma bisognerà perdere poco, avere una grande concentrazione ed anche un pizzico di fortuna…

Adesso contro il Vicenza una gara molto difficile perché si affronta una squadra in difficoltà che contro i granata giocherà la partita della vita. Prevedo una gara molto combattuta in cui sarà fondamentale il primo quarto d’ora per capire la forza dell’avversario ma soprattutto la reazione degli ospiti alle vicende della scorsa settimana. Indipendentemente dallo schieramento tattico, credo che sarà importante l’atteggiamento per andare a vincere contro i ragazzi di Marino. Pronostico? Non mi sbilancio, il Trapani se la può giocare”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi