Circa 1600 tifosi ieri hanno accolto con cori, striscioni e applausi al Provinciale il Trapani, in allenamento in vista della prima partita ufficiale della stagione contro il Como, nella gara del secondo turno di Coppa Italia. Fischio d’inizio stasera alle 20.30 per una sfida da cui potrebbero arrivare importanti conferme per la truppa allenata dal mister Serse Cosmi. Dopo l’ottimo precampionato dei granata, infatti, l’entusiasmo della tifoseria è alle stelle. Particolarmente attesi i nuovi acquisti, in particolar modo Eramo, Montalto e Torregrossa ma anche il rientrante Scozzarella. Il tecnico perugino in conferenza stampa, la prima in vista di un impegno ufficiale, smorza i toni ma lo fa con lo stile che da sempre contraddistingue un grande combattente del calcio.  “E’ bello iniziare una stagione con grande entusiasmo, come quello che si respira qui a Trapani, e non voglio essere certo io a smorzarlo, anche perché frenare le emozioni non corrisponde ai canoni del mio carattere. Però vorrei che tutti, da subito, fossimo consapevoli di quali sono i nostri obiettivi e di come portarli avanti con serenità, affinché la squadra possa sentire vicino questo entusiasmo, ma non esserne vittima. Se noi per qualche attimo del campionato saremo presuntuosi non regaleremo entusiasmo ai nostri tifosi ma anzi li manderemo incontro a delle delusioni. Il nostro obiettivo è far si che il Trapani faccia per il quarto anno consecutivo la serie B. Questo è bene che nessuno lo dimentichi. Non sono un allenatore che mette le mani avanti, non mi fermo di fronte a nessun obiettivo, ma nello stesso tempo non perdiamo di vista mai quella che è la forza della nostra tifoseria e della nostra società cioè l’umilità, quella vera. Quindi, dobbiamo riuscire a canalizzare l’entusiasmo, riportandolo a quelli che sono i nostri obiettivi”.

Contro il Como sarà partita vera. Grande voglia di onorare l’impegno Coppa Italia. Tante le assenze da una parte e dall’altra. Nel Trapani mancheranno Nadarevic, Terlizzi e Lo Bue infortunati oltre a Scognamiglio e Accardi, squalificati dal Giudice Sportivo. Nel Como, invece, fuori Cassetti e Ganz, infortunati e contemporaneamente squalificati, Fietta, Ambrosini (squalificati), Marconi e Cristiani (infortunati). L’arbitro dell’incontro sarà il signor Minelli della sezione di Varese

Cosmi ne convoca 23:

Nicolas, Loliva, Fulignati, Bagatini, Daì, Fazio, Pagliarulo, Pastore, Perticone, Rizzato; Barillà, Basso, Cavagna, Ciaramitaro, Eramo, Raffaello, Scozzarella, Sodinha; Citro, Montalto, Curiale, Sparacello, Torregrossa

19 i convocati per il Como:

Bessa, Calviello, Caputo, Casoli, Cicconi, Cortesi, Crispino, Giosa, Garcia Tena, Le Noci, Minotti, Mutton, Mangili, Maimone, Sala, Scapuzzi, Tentardini, Talarico e Triveri

(foto pagina Facebook Trapani Calcio)

Scrivi