TRAPANI –  Finale non per deboli di cuore quello del Provinciale di Erice tra Trapani e Spezia.

In una gara divertente sin al 1′ minuto, le azioni decisive sono tutte nella ripresa.

Catellani porta in vantaggio i liguri al 68′. Pari granata al minuto 84 con Barillà, abile a sfruttare l’assist perfetto di Nadarevic e rimonta completa grazie all’esterno bosniaco che realizza la rete del vantaggio tre minuti più tardi. Tifosi in festa, ma lo Spezia pareggia, grazie ad una punizione di Brezovec nel terzo minuto di recupero. Terlizzi, in zona “Cesarini” realizza dal dischetto il 3-2 finale.

Torna alla vittoria il Trapani, mettendo in pratica la “legge del Provinciale”. La classifica sorride al gruppo di Boscaglia: 25 punti sono un ottimo bottino. La salvezza sembra già a portata di mano, ma bisogna correggere il tiro in trasferta.

(foto trapaniok.it)

Scrivi