Treck si fa in tre. Tre appuntamenti con il podismo a Trecastagni. La Fidal infatti, grazie alla capacità degli organizzatori, ha fatto della cittadina pedemontana la capitale dell’atletica per la stagione 2015. L’appuntamento clou, ormai noto da tempo, è rappresentato dai Campionati italiani assoluti e giovanili di corsa su strada (10 km) che si terranno sabato 12 settembre. Il percorso è già stato omologato da due mesi (il 27 febbraio) e allora alla Federazione italiana e agli organizzatori è nata l’idea di testarlo e di impiegarlo prima. Due prove generali, ma anche due appuntamenti di grande prestigio. Perché prima degli scudetti nazionali, a Trecastagni verranno assegnati anche i titoli regionali e provinciali.

A TRECASTAGNI I TITOLI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

Il 31 maggio, si terranno i Campionati provinciali di corsa su strada individuali e di società.

Il 5 luglio il Campionato su strada di società regionale promozionale e il campionato regionale individuale.

Il 12 settembre, come detto, i Campionati nazionali

Tre grandi gare che animeranno la primavera e l’estate del territorio etneo e non solo. Tanti come sappiamo infatti sono i comuni del comprensorio che, oltre a Trecastagni, partecipano attivamente al programma che si concluderà con il Galà dello Sport del prossimo dicembre.

NIENTE GARE IL PRIMO MAGGIO Nella grande organizzazione della stagione sportiva, ricca di appuntamenti, per quest’anno non è stato incluso il primo maggio. La data che tradizionalmente ha accompagnato la TrecastagniStar, tornerà dal prossimo anno. La trentesima edizione infatti è stata scandita dal calendario nazionale.

Era già successo una volta negli ultimi anni. In occasione del venticinquennale della manifestazione, nel 2010, la gara si tenne il 23 di maggio.

Ma, come detto, a fronte dei necessari spostamenti di data, gli appassionati e gli sportivi, potranno godere di tre appuntamenti che segneranno la storia del podismo provinciale, regionale e nazionale del 2015.

PIPPO LEONE: UNA GRANDE OPPORTUNITA’, CI FAREMO TROVARE COME SEMPRE PREPARATI. “Dispiace non ospitare gare il primo maggio – dice Pippo Leone, patron della manifestazione – per noi è una data storica. Ma quest’anno le date storiche saranno tre: 31 maggio, 5 luglio e 12 settembre. Titoli provinciali, regionali e nazionali. Una grande vetrina per Trecastagni e per tutta la Sicilia; per noi del comitato organizzatore un grande lavoro che, sono certo, sapremo fare al meglio. Siamo impegnati da mesi nell’ottima riuscita dell’evento: abbiamo coinvolto il territorio, il tessuto sociale, le amministrazioni. Abbiamo studiato un percorso avvincente, e Treck (la mascotte dell’evento, ndr) è ormai conosciutissimo. Ci avviciniamo al momento clou e  non mancheranno le sorprese. Vogliamo che tutto sia perfetto”.

 

Scrivi