Gran lavoro del comitato organizzatore: giorno 3 il convegno “Sicilia, i grandi eventi”. L’inizio dei campionati anticipato a sabato 12 settembre.

Un lavoro duro, continuo, ma già appagante. E’ quello del comitato organizzatore dei Campionati italiani di corsa su strada (10 km) che si terranno il 12 settembre a Trecastagni (in accordo con la Fidal infatti, l’evento è stato anticipato di un giorno. Da domenica 13 a sabato 12). La strada che separa dalla data fatidica è ancora lunga, ma è, e sarà, caratterizzata da molti eventi collaterali.

CONVEGNO SUI GRANDI EVENTI SPORTIVI SICILIANI – Uno di questi è in programma a San Pietro Clarenza, dove venerdì 3 aprile alle 16 (nella Scuola di Polizia Penitenziaria del comune clarentino),  si terrà il convegno dal titolo “Sicilia, i grandi eventi”, con il supporto organizzativo del Comune di San Pietro Clarenza, del Coni siciliano e della Fidal etnea. Partendo dalle Universiadi del 1997, verranno ricordati in breve i grandi eventi sportivi vissuti dalla Sicilia negli anni 2000, con un passaggio d’obbligo per i mondiali di scherma catanesi del 2011. Verranno dunque analizzate le differenze con il periodo attuale.

Interverranno il presidente del Coni Sicilia Sergio D’Antoni, il vice presidente vicario della Fidal Enzo Parrinello, la medaglia d’oro olimpica nel fioretto a squadre Giorgio Avola. Il saluto introduttivo sarà affidato al sindaco di San Pietro Clarenza Giuseppe Bandieramonte.

Gli eventi sportivi organizzati in passato saranno lo spunto per parlare del periodo di sofferenza delle società sportive siciliane e in generale di tutte le realtà che con l’attività sportiva hanno a che fare, e per capire come è possibile uscirne, anche attraverso i grandi eventi.

TRECK ALLA STRAMILANO – Treck è stato presentato ufficialmente alla stampa nazionale a Milano, nel corso della conferenza di lancio della Stramilano. La gara podistica di Trecastagni – organizzata dalla Sicilpool di Pippo Leone, con il costante supporto del sindaco di Trecastagni Giovanni Barbagallo, presidente del comitato organizzatore – ormai da quindici anni è gemellata con la conosciutissima manifestazione meneghina.

La 44esima edizione della Stramilano si è tenuta il 29 marzo. 50.000 iscritti, e diretta Raisport. Treck era nel capoluogo lombardo, fin dalla presentazione ufficiale. Il totem dell’evento siciliano accostato al logo della Stramilano. Alberto Cova, presidente onorario del comitato organizzatore, e Pippo Leone che insieme hanno illustrato tutte le novità e le particolarità che i Campionati italiani in terra etnea riserveranno agli appassionati, ma anche agli atleti.

E poi la gara milanese, con la mascotte dell’evento etneo sempre presente e sempre visibile, ed il patron Pippo Leone al traguardo, insieme agli organizzatori della Stramilano e alla stampa nazionale. Per Treck, un evento nell’evento.

Scrivi