Le 45 Pro Loco della provincia di Catania hanno confermato Antonino La Spina alla guida della comitato provinciale Unpli (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia).

Le consultazioni, ospitate nella “Casa del Vendemmiatore” a Santa Venerina, hanno disegnato anche il nuovo direttivo, così composto: Nino Cucinotta (Pro Loco Viagrande), Antonino Carciotto (Pro Loco Belpasso), Giovanni Scirè (Pro Loco San Michele di Ganzaria), Dario Longhitano (Pro Loco Bronte), Angelo Burtone (Pro Loco Scordia) e Salvatore Spadaro (Pro Loco Santa Venerina).

Il direttivo, inoltre, si avvarrà della collaborazione di Mario Tosto (Pro Loco Valverde), Maria Grazia Accordino (Pro Loco Motta), Vito Terlato (Pro Loco Zafferana) e Massimo Pellegrino (Acicastello) che cureranno specifici progetti.

“Con il supporto del direttivo e di tutti i presidenti – ha detto La Spina – proseguiremo nel solco dell’attività avviata in questi anni, puntando a rendere le Pro Loco sempre più protagoniste nella azione di valorizzazione della nostra splendida terra”.

Nei prossimi giorni sarà completato il rinnovo della cariche dei comitati provinciali e, successivamente, si procederà all’elezione del nuovo consiglio direttivo del comitato regionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco.

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi