La Sicilia, grazie al suo invidiabile clima, è la meta ideale per trascorrere le proprie vacanze estive. Paesaggi bucolici, borghi marinari e profumi ineguagliabili, ma non solo.

Il modo migliore per visitarla? Per gli amanti del mare e del relax, non c’è nulla di meglio che affidarsi ad uno skipper e concedersi qualche giorno tra le onde ed il mare cristallino. Le proposte a disposizione sono molteplici (http://www.sicilying.com/vacanze-in-barca) e le location altrettante, che si voglia vivere l’esperienza con i propri amici o condividerla con nuovi. Senza dubbio vale la pena menzionare i due arcipelaghi delle Isole Eolie e delle Egadi, perfetti per coloro che vogliono sperimentare il brivido della barca a vela.

Le Eolie sono le isole del dio del vento e si trovano a nord della costa siciliana, ognuna di queste ha caratteristiche diverse dall’altra, per sapori, colori e paesaggi. Una cosa è certa, in una settimana potrete scoprire ogni giorno un isola diversa, tra snorkeling, tramonti mozzafiato e relax. http://www.sicilying.com/vacanze-in-barca/settimana-in-barca/settimana-isole-eolie-barca-a-vela-da-portorosa-801. A Salina ad esempio, imperdibile è la spiaggia di Pollara, situata sotto una scogliera a strapiombo sul mare, punto di incontro per le numerose barche che ogni estate invadono il mare delle Eolie. Esplosioni e lapilli invece, potranno essere ammirati costeggiando al tramonto l’isola di Stromboli. E perché non visitare Spiaggia Bianca nell’isola di Lipari, dove il fondale è costituito dai sedimenti della pomice che rendono il mare di un intendo turchese.

Alle Egadi, situate nella costa occidentale della Sicilia, si possono intraprendere diversi itinerari a bordo di una barca: molto suggestivo è il viaggio intorno alle isole di Favignana, Levanzo e Marettimo http://www.sicilying.com/vacanze-in-barca/weekend-in-barca/weekend-barca-a-vela-egadi-563a bordo di un catamarano. Numerose sono le cale e le grotte che è possibile visitare durante la navigazione, da Cala Rossa alla Grotte del Bue Marino, dalla Grotta delle Sirene fino alla sua omonima spiaggetta tranquilla raggiungibile solo in barca.

Altra zona ricca di luoghi meravigliosi è la Riviera dei Ciclopi situata nella costa orientale della Sicilia, disegnata nel tempo dalle eruzioni del vulcano Etna che nei secoli ha forgiato scogliere e rocce dalle particolari forme uniche al mondo.La Riviera, comprendente le località di Acitrezza, Acicastello ed Acireale, è legata ai miti narrati da Omero nel suo più celebre poema. Il miglior modo per godere appieno della Riviera? Ovviamente in barca! http://www.sicilying.com/vacanze-in-barca/1-giorno-in-barca/1-giorno-in-barca-catania-686

Foto panoramamio.com

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi