ACIREALE – Gambero Rosso di Mazara con dadolata di ortaggi profumato al timo e fonduta di Ragusano Dop al tartufo dell’Etna. Sarà questa la ricetta che lo Chef Patron di “Sabir Gourmanderie” di Zafferana Etnea, Seby Sorbello, realizzerà in occasione della 6^ edizione di Un Mare di Bontà, l’evento enogastronomico del Centro Surgelati srl di Acireale. Il cuoco del vulcano ci svela il suo piatto, che proporrà come racconto del nostro mare, delle sue coste, dei suoi fondali.

Si tratta di una ricetta che ha avuto già grande successo anche in altri contesti nazionali di assoluto prestigio, come alla 50^ edizione del Vinitaly a Verona, quando Seby Sorbello lo ha realizzato in occasione della “EvoGalaDinner”, la cena di gala organizzata da Sol&Agrifood e dove lo Chef è stato invitato come eccellente cuoco siciliano per poter raccontare l’Isola nei suoi piatti.

“Questo piatto – spiega Seby Sorbello – nasce dall’idea di coniugare elementi ed ingredienti di grande eccellenza e che fossero assolutamente contrastanti e diversi tra loro. La sfida consiste proprio in questo: coniugarli creando il bilanciamento giusto, affinché la ricetta possa avere un emozionante aspetto visivo ed una bontà al palato davvero unica. Il Gambero Rosso – continua il presidente dei Cuochi Etnei – ha sicuramente un suo sapore deciso, un suo approccio al palato abbastanza forte, così come il Ragusano Dop, anch’esso con una sua spiccata energia. Non è da meno il tartufo. Il tutto, poi, viene ingentilito da questa dadolata di ortaggi, come la carota di Ispica, la zucchina verde, il sedano e questo profumo di timo, che riporta alla campagna e alla natura”.

Il piatto di Seby sarà dunque un’altra prelibatezza assolutamente da degustare, mentre nei giorni scorsi è stato lo Chef di Blu Lab Academy, Alfio Visalli, a svelare la sua ricetta: “Le lacrime del mare…”, spiegando che “Un Mare di Bontà” sarà, come sempre, una grande festa della solidarietà (l’evento infatti è organizzato a scopo benefico), del buon cibo e del buon vino e dell’allegria.

Ma lo Chef Seby Sorbello non si ferma qui e, in qualità di Presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, svela un altro piatto: quello che realizzerà con gli amici e colleghi dell’Associazione. Si tratta di un Panino Gourmet rigorosamente senza glutine, con un prelibato hamburger di pesce.

Sono le due grandi novità di questa edizione, infatti: il pesce azzurro come approfondimento ed il gluten free come parola d’ordine. Accanto al Centro Surgelati, a Seby Sorbello, ad Alfio Visalli ed ai Cuochi Etnei, la nutrita squadra dei partners: il team del laboratorio del gusto Blu Lab Academy; i Maestri pasticceri di Con.Pa.It., con il presidente Peppe Leotta; i volontari di A.I.C. Sicilia, con la presidente regionale, Giuseppina Costa; ed il supporto tecnico-organizzativo di Expo di Barbara Mirabella. Grande attenzione anche per il settore Wine & Beverage con i sommeliers di Ais Sicilia, con il presidente Camillo Privitera, e con la Delegazione di Ais Catania, con la Delegata Maria Grazia Barbagallo ed il sommelier collaboratore di Blu Lab Salvo Di Bella.

L’evento, coordinato da Valentina Duca e presentato dal giornalista gastronomico Antonio Iacona, vedrà la partecipazione di altri numerosi giornalisti di settore, mentre spettacoli di musica e di intrattenimento allieteranno la serata. Un’intera area di Santa Tecla, infine, sarà dedicata ai bimbi, con Cocomambo Animazione.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi