“Un mare di bontà”, il trionfo del buon cibo

Catania – La 5^ edizione di “Un Mare di Bontà” si è confermata anche quest’anno un grande successo. L’evento dell’estate jonica ha segnato un numero di presenze straordinario, seimila partecipanti hanno gustato le “bontà” proposte da un team di grandi chef. Del resto, gli organizzatori erano stati chiari già nell’annunciarlo nelle scorse settimane: “sarà un altro grande successo, sia per la qualità delle portate proposte sia per la partecipazione di pubblico”e così è stato.

In attesa che la magica notte di San Lorenzo regalasse qualche stella cadente, per le vie dello splendido borgo marinaro acese di Santa Tecla, “Un Mare di Bontà” ha dimostrato ancora una volta la bravura dei nostri chef siciliani, Salvo Ferlito, titolare del Centro Surgelati di Acireale e organizzatore dell’evento, con il suo chef Alfio Visalli, che di pesce e ostriche è un esperto riconosciuto e apprezzato. Ad essi si è aggiunta l’altissima professionalità, e la grande amicizia, del presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, lo chef Seby Sorbello, e con loro tutte le squadre di cuochi appartenenti all’Associazione, che si sono distinti, per la precisione, la bravura e la gentilezza, nonostante fosse il numero cospicuo di partecipanti e la calda serata.

Tre gli stand dedicati al cibo eccellente proposto: Ostricheria, in cui sono state servite ostriche aperte a vista accompagnate da Prosecco Valdo Doc; la Casa del Cous Cous, con lo chef Alfio Visalli e lo staff del Centro Surgelati, che hanno preparato cous cous con mandorle tostate, curcuma, fondo di piselli e patate, ragù di tonno e fettuccine di ortaggi; e Trilogia di Crudi, stand dedicato all’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, con lo chef Seby Sorbello, che ha deliziato gli ospiti con salmone salinato, tartara di tonno, gambero nature, misticanza, uvetta Corinto, anguria, quenelle alle mandorle, acqua di cedro e centrifuga di carote.

L’organizzatore dell’evento Salvo Ferlito ha commentato a fine serata, “Abbiamo percepito il piacere della gente nel degustare non soltanto le prelibatezze del nostro mare ma anche lo splendore dei nostri borghi e siamo lieti di avere regalato per un altro anno un’atmosfera suggestiva ai nostri ospiti”.

Seby Sorbello si è soffermato sulla straordinaria squadra di professionisti che anno dopo anno riescono a migliorare, puntando sempre sull’eccellenza dei piatti e dei prodotti, “Ogni edizione si conferma sempre più ricca e con una presenza di pubblico in crescente aumento. Qualità ed eccellenza rimangono le parole d’ordine di questo evento ed è per questo che con grande spirito di amicizia e di collaborazione la nostra Associazione darà sempre il proprio supporto a Un mare di bontà”.

Durante la serata, presentata da Salvo Fichera, conduttore di Radio Etna Espresso, sono state consegnate targhe e riconoscimenti agli chef ma anche ai tanti collaboratori che hanno permesso la buona riuscita della manifestazione, musica, danza e spettacolo hanno allietato la serata a tutti regalando preziosi momenti di spensieratezza.

Un mare di bontà, promettono gli organizzatori, tornerà l’anno prossimo, estate 2016, un nuovo appuntamento tanto intenso di attività e ricco di eccellenze.

A.M.

Foto Servizio: Vincenzo Musumeci

A proposito dell'autore

Divoratrice di libri con una brutta dipendenza adoro “sniffare” quelli nuovi. Logorroica, lunatica, testarda. Amante del teatro, ballerina mancata, l'altezza (esagerata) ha infranto il mio sogno. Appassionata di cinema, tutto ma non horror. Scrittrice per indole, il modo più istintivo per sentirmi bene, prendere carta e penna e scrivere Aspirante giornalista per vocazione e CakeDesigner per diletto. Non sto mai ferma puoi incontrarmi mentre recensisco un evento, una prima o un vernissage, con in borsa un libro e biscotti per ingannare l'attesa!

Post correlati

Scrivi