È iniziato un nuovo percorso tematico per i ragazzi dell’ Anffas, grazie alla gentile collaborazione della cantina “Armosa”, vicino Scicli, che li ha riaccolti ad un anno di distanza.
Il percorso, infatti, sarà interamente dedicato al vino, e vedrà i ragazzi collaborare attivamente nelle diverse fasi della sua produzione.
Giovedì scorso ha avuto luogo la prima esperienza, durante la quale i ragazzi dell’Associazione hanno partecipato manualmente alla vendemmia e alla raccolta in cassetta dell’uva (tra l’altro biologica), concludendo la visita con una passeggiata per il vigneto.
Nelle prossime settimane si procederà alla pigiatura e a tutti gli altri passaggi che rendono l’ottimo vino di “Armosa” pronto per essere gustato.

Scrivi