Con “Un’altra donna è possibile” si chiude con grande successo il mese di luglio per la stagione di eventi “Roccamaris. Incontri d’estate al Castello”.
Paola Castiglia, l’autrice del libro, ha presentato la sua opera insieme agli intervenuti delineando la figura della donna moderna alle prese con modelli più o meno educativi. Nel farlo ha presentato il punto di vista di sette personalità femminili più significative del panorama culturale italiano che l’autrice ha intervistato raccogliendo nel volume il loro pensiero: Margherita Hack, Carmen Consoli, Susanna Camusso, Carla Fracci, Rita Borsellino, Monica Frassoni, Rossella Muroni. Un-altra-donna-e-possibile-a-cura-di-Paola-Castiglia_su_vertical_dyn

Un libro di vera attualità che farà interrogare i presenti.

Una bella serata letteraria al Castello di Roccella per gli eventi di Roccamaris che chiude questo mese con un grande successo di pubblico e di critica e che dà appuntamento al 3 agosto alle 20.30 per l’inaugurazione della mostra di Giuseppe Forte dal titolo “Mare e territorio siciliano” e subito dopo la serata dedicata all’artista Santo Di Bianca.

 Paola Castiglia è una giornalista siciliana. Nata a Palermo nel 1977, si è laureata in Filosofia nel 2001 e nel 2005 ha seguito il corso di giornalismo ambientale Laura Conti. Collaboratrice de “La Repubblica”, “Il Giornale di Sicilia”, “L’Isola Possibile” – allegato de “Il manifesto” – e “La Nuova ecologia”, in passato ha curato gli uffici stampa del Comune di Cefalù e della Goletta Verde di Legambiente. Fondatrice del gruppo editoriale La Voce, attualmente dirige il quotidiano online www.lavoceweb.com

Scrivi