Un giorno memorabile per l’Italia del tennis. Sui campi di Flushing Meadows, Flavia Pennetta e Roberta Vinci conquistano la finale degli Us Open, riscrivendo la storia. Una finale a tinte azzurre dunque dopo una giornata a dir poco entusiasmante.

Flavia Pennetta, testa di serie n 26 ha letteralmente asfaltato la romena Simona Halep (seconda forza del tabellone) con un secco 6-1 6-3 mettendo in mostra le sue migliori qualità. La brindisina ha vinto e convinto, liquidando l’avversaria in appena un’ora.

La vera impresa, però, la compie Roberta Vinci. Semifinale contro la grande Serena Williams, che ambisce al Grande Slam. Spettacolo assicurato ancora prima di entrare in campo. Dopo esser andata sotto, la grinta della tennista di Taranto ma palermitana d’adozione sovverte ogni pronostico, portando la Vinci alla vittoria, ammutolendo il pubblico e spegnendo il sogno della Williams di vincere i quattro tornei dello Slam in una sola stagione.

Adesso attenzione tutta rivolta alla finale. Comunque vada, sarà una festa.

(foto http://www.whatsintoday.com/all-travel-happenings/us-open-2015-packages-fast-paced-tennis-action)

Scrivi