“L’assenza di Calaiò è importante, ma saranno comunque imprevedibili”

TRAPANI – Riprendono gli allenamenti in casa Trapani, e in salastampa tocca al capitano della squadra di Boscaglia presentare il derby che opporrà ai granata il Catania di Sannino.

“Fuori casa stiamo avendo qualche problema quest’anno, e contro il Frosinone le cose sono andate male anche a causa di episodi. Nelle ultime partite abbiamo preso troppi goal, segno che dobbiamo lavorare molto sulla fase difensiva. Mi sembra sbagliato però dare responsabilità solo al reparto arretrato, o al nostro portiere: quando si prendono troppi goal la colpa è di tutti, perchè ogni giocatore della squadra è coinvolto nella fase difensiva. Detto questo la sconfitta di Frosinone secondo me è fuorviante, perchè il passivo è troppo pesante e tutta questa distanza tra noi e il Frosinone io non l’ho vista.

Domenica arriva al Provinciale il Catania, in un derby contro una squadra di valore. Sono un gruppo costruito per vincere il campionato, ma stanno avendo delle difficoltà. Dobbiamo cercare di sfruttare il fatto che in trasferta hanno dei problemi, per fare bottino pieno. In casa abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Stadio tutto esaurito? Un peccato che nelle precedenti partite non sia stato così, comunque l’apporto dei nostri tifosi è fondamentale. Per loro mancherà Calaiò, un attaccante importante, ma il fatto che non avranno un riferimento davanti potrebbe anche complicarci le cose. Sono bravi tecnicamente e sanno impostare il gioco. Ce la metteremo tutta”.

(foto da trapanicalcio.it)

Scrivi