Mariagrazia Miceli

VIAGRANDE. Regalare un sorriso a chi è meno fortunato: obiettivo raggiunto con la seconda edizione della “Raccolta del giocattolo”, iniziativa di solidarietà organizzata nell’ambito dell’assessorato alle politiche giovanili di Viagrande da Carmelo Gatto e da Rosanna Cristaldi, assessore alla Pubblica Istruzione, e coordinata dal capogruppo Sara Sciuto.

Destinatari del progetto sono state le famiglie disagiate segnalate dall’assistente sociale del Comune, Viviana Castiglione, e da Melita Scuderi, responsabile della CRI (Croce Rossa Italiana).

Raccolta del giocattolo Hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento – svoltosi nei locali dei Servizi sociali nella mattinata di sabato 19 dicembre e promosso da Anna Mannino e Antonio Costa dell’associazione “GoGo SportClub Viagrande” – la ProLoco, l’Istituto comprensivo “G. Verga”, dove è avvenuta la raccolta dei giocattoli, l’associazione della Protezione civile “Aquile Monteserra”, che ha effettuato la raccolta dei balocchi nelle varie sedi, Federica Torrisi dell’associazione “Dimensione vacanza”, che ha animato la festa organizzata per i più piccoli coinvolgendoli in giochi e balli.

Una quarantina di bambini festanti -questo il numero dei partecipanti – ha potuto scegliere non meno di cinque regali ciascuno, ricevendo caramelle e zucchero filato e facendo merenda con i dolci preparati dai volontari.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi