Villafranca Tirrena (ME) – Grande interesse ha suscitato la mostra “Nelle vesti del teatro” dell’EAR Messina a cura di Saverio Pugliatti, che è stata visitata da un vasto pubblico e dalle scolaresche di Messina e provincia e dagli allievi del liceo artistico di Reggio Calabria, sezione moda e costumi. Inserita nella Settimana della Cultura è stata aperta al pubblico anche nei weekend e nelle festività del 25 aprile e del I maggio.

Ora una nuova esposizione è in programma al Castello di Bauso di Villafranca Tirrena sempre per “Castello … in Aria”. Venerdì 13 maggio alle ore 19:00 si inaugurerà infatti “Sicilia, tra storie e leggende”. Un doppio percorso di esposizione, che fa intersecare i preziosi pezzi dell’Associazione Culturale “Opera dei Pupi Messinesi in memoria di Rosario Gargano” con i carretti siciliani dell’Associazione “Il Conte” di Antonio Curcio. “Sicilia tra storie e leggende” sarà aperta fino al 5 giugno. La parte scientifica è stata curata dall’Unità operativa per i beni demo etno-antropologici della Soprintendenza Beni Culturali di Messina.

La mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00, e il mercoledì anche di pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Castello in Aria” è un progetto biennale di iniziative culturali e di spettacolo finalizzato alla valorizzazione del Castello di Bauso di Villafranca Tirrena, cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, realizzato dal Centro Sperimentale di Didattica e Divulgazione Musicale Progetto Suono di Messina in partenariato con il Comune di Villafranca Tirrena e la Pro-Loco di Villafranca Tirrena. L’utilizzo del Castello di Bauso è stato concesso dalla Soprintendenza Beni Culturali di Messina su mandato dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi