CATANIA – A pochi giorni dalla “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, ACLI Catania promuove un momento di importante riflessione sul tema attraverso il convegno “La Violenza non vuole silenzio”.

Ad intervenire domani venerdì 2 dicembre alle 17, nel Salone Loyola della Parrocchia Crocifisso dei Miracoli (Via Enrico Pantano 42) numerosi esponenti accademici, politici e della società civile catanese che discuteranno con le donne e gli uomini del territorio di violenza e sull’importanza di reagire ad essa.

Nel corso dell’incontro, che ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, verrà presentato anche il corso di autodifesa femminile, tenuto da Kravmaga Combat Team e promosso dal Coordinamento Donne ACLI Catania.

IL PROGRAMMA

Saluti:

Enzo Bianco, Sindaco del Comune di Catania

Padre Gianni Notari, Accompagnatore Spirituale Acli Catania

Santino Scirè, Presidenza Nazionale Acli Delega al Lavoro

Introduzione:

Flora Marchese, Responsabile Coordinamento Donne Acli Catania

Interventi:

Agata Aiello, Presidente Provinciale Acli Catania

Marisa Scavo, Procuratore della Repubblica Aggiunto di Catania

Laura Visentin, Responsabile Coordinamento Donne Acli Veneto

Daniela Bordonaro, Psicologa – Psicoterapeuta Dirigente Asp 3 Catania

Giovanni Lo Castro, Docente Universitario di Psicologia Clinica dell’Università di Catania

Erika Gruttadauria, Pedagogista Socia Centro Antiviolenza Thamaia

Conclusioni:

Stefano Parisi, Presidente Regionale Acli Sicilia

Modera:

Angela Grasso, Componente Coordinamento Donne Acli Nazionale

 


-- SCARICA IL PDF DI: Violenza sulle donne, ACLI Catania e il convegno “La Violenza non vuole silenzio” --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata