VITTORIA –  “Esprimiamo solidarietà e vicinanza al presidente dell’Ascom Licio Marchese vittima di un vile e meschino attacco che ha distrutto alcuni mezzi della sua azienda. Tutta la Vittoria onesta si stringe attorno all’imprenditore che già in passato ha subito una drammatica rapina nella speranza che inizi al più presto il riscatto della nostra città”.

Con queste parole Giovanni Moscato – consigliere comunale di Vittoria – ha commentato gli attentati incendiari subiti dall’imprenditore ipparino Licio Marchese esprimendo la propria solidarietà.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi