Numeri da record. Numeri impressionanti. La Kerakoll Misterbianco è un vero “rullo compressore” nella serie B/2 di volley maschile. Il team guidato dal presidente Natale Aiello sta “ammazzando” il campionato. Nove gare disputate, nove vittorie: quattro per 3 set a 0, cinque per 3 set a 1. Numeri straordinari, che consentono alla squadra catanese di primeggiare nella classifica del girone H con sei lunghezze di vantaggio sulle seconde in graduatoria, Elettronica Palermo e Leonforte. L’obiettivo è centrare quella promozione in B/1 soltanto sfiorata nella scorsa stagione.
“Il nostro segreto? Mercato oculato e lavoro fatto bene in palestra – afferma il presidente della Kerakoll, Natale Aiello -. Lo staff tecnico sta facendo un ottimo lavoro. Il preparatore atletico Marco Lo Faro lavora in sintonia e sinergia con coach Piero Maccarone, che quest’anno è aiutato da un secondo di lusso come Alessandro Giuffrida. Poi se devo dire la verità, il vero segreto si chiama Claudio Martinengo, un lusso per la B/2, ma questa è un altra storia…”.
Presidente, sei punti di vantaggio sulle seconde. Scontro diretto vinto contro il Palermo. Promozione più vicina?
“Ancora il campionato è lungo. Mancano due giornate al giro di boa e poi tutto il girone di ritorno. Sicuramente sei punti sono tanti da recuperare per le seconde, ma bisogna stare molto attenti e continuare a lavorare bene come stiamo facendo”.
Quali squadre potranno darvi maggiori problemi?
“Palermo e Leonforte sicuramente. La formazione palermitana, che abbiamo superato sabato scorso mi è molto piaciuta. Squadra compatta e con due giocatori, al posto 4, di categoria superiore come Trifirò e La Rosa. Devo ammettere che sono forti”.
Quanto conta l’esperienza di un tecnico esperto come Piero Maccarone?
“Sicuramente il ruolo del tecnico è molto importante. Piero è un coach eccezionale. Non lascia nulla al caso, molto puntiglioso e con dei comportamenti veramente da signore. Per me è uno dei migliori tecnici in circolazione e sono felice di averlo”.
La Kerakoll fa sognare Misterbianco. Che rapporti avete con l’Amministrazione Comunale?
“I rapporti con il nuovo assessore allo Sport, Federico Lupo sono ottimi. E’ un ragazzo che sicuramente farà di tutto per migliorare gli impianti sportivi ed ha molto a cuore lo sport misterbianchese. Ultimamente sentiamo l’Amministrazione più vicina a noi”. L'assessore Lupo e il presidente Aiello
Questo l’organico del club etneo. Alzatori: Adriano Balsamo e Roberto Carbone. Schiacciatori: Daniele Maccarone, Simone Nicotra ed Emanuele Spampinato.
Centrali: Orazio Catania, Simone Bandieramonte e Giovanni Battiato. Opposti: Claudio Martinengo e Ludovico Aiello. Libero: Francesco Sabister, Massimiliano Sabister, Salvo Giuffrida e Francesco Giuffrida.

Numeri da record. La Kerakoll Misterbianco insegue il suo sogno.

Scrivi