Terza vittoria consecutiva per la Messaggerie Misterbianco, che supera con un netto 3 a 0 il Potenza. Una prova di carattere quella sciorinata dai ragazzi di Rigano, che sono stati decisi e concreti nei momenti topici dei set.

Misterbianco parte con Balsamo in regia e Campo opposto. Saglimbene e Pricoco sono le due bande, mentre al centro agiscono Arena e Raso. Libero Spampinato. La squadra etnea parte molto contratta, un po’ timorosa, così il Potenza resta avanti nel set fino al secondo timeout tecnico. Rigano prova a pescare dalla panchina inserendo Fasanaro per Raso e Nicotra per Campo. La Messaggerie reagisce e ribalta completamente l’inerzia del set vinto 20-25.

Secondo set che vede il Misterbianco partire in vantaggio, galvanizzato dal set vinto in precedenza grazie ad una bella rimonta. La Messaggerie arriva fino al + 6 ma Potenza non molla e riesce a ricucire portandosi a contatto. Ma il sestetto catanese mantiene i nervi saldi e chiude nuovamente il set sul 20-25.

Terzo set che procede sulla stessa falsariga del precedente. Il Misterbianco adesso vede vicino il traguardo dei tre punti e vuole chiudere la partita. I ragazzi di Rigano sbagliano poco e riescono a restare sempre avanti con il punteggio, fino al 22-25 finale che regala tre punti importanti per la Messaggerie, che vola sulle ali dell’entusiasmo.

“È stata una bella vittoria, è una bella sensazione poter vincere qui – ammette mister Rigano – è servita per dare continuità alle vittorie ottenute nelle scorse settimane. Questo ci da tante certezze e la tranquillità giusta. Siamo consapevoli di avere un bel gruppo. Adesso guardiamo già alla prossima partita, contro la prima della classe, per poter dimostrare di potercela giocare anche con squadre di grosso calibro”.

 

Virtus Potenza- Messaggerie Misterbianco 0-3

 Potenza: Imperio, Brienza, Luperto, Roberticchio, Calabrese, Russo, Mille, Lavagna, Zoccola, Di Nucci (Lib.). All. Marano.

Misterbianco: Pricoco 11, Saglimbene 14, Nicotra 17, Campo 2, Fasanaro 7, Raso 1, Arena 1, Balsamo 4, Di Franco, Reina ne., Giuffrida ne., Basilicò ne., Spampinato (Lib.). All. Rigano.

Set: 20-25; 20-25; 22-25.

Arbitri: Telese e Pasciari.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi