Universal Catania pronta a dar battaglia e a crescere nel prossimo campionato di B1 del volley maschile. Programmi chiari, da rispettare per scrivere pagine importanti dello sport siciliano. Spazio ai giovani talenti locali, alla voglia di sudare la maglia, di costruire un gruppo che possa diventare solido nel tempo. Parole chiare, quelle del tecnico Giovanni Bonaccorso:

“L’obiettivo -afferma Coach Bonaccorso- è quello di creare un modello innovativo, in forte sinergia con il territorio in cui si vive, valorizzando i talenti locali, creando uno zoccolo duro con un’identità precisa; una sorte di missione.

Mi affascina la possibilità di costruire un poll di ricercatori che con innovatività e sperimentazione possano  contribuire a migliorare l’aspetto tecnico, tattico e organizzativo sia della squadra che della squadra per la squadra.

Da qui nasce l’idea di uno staff allargato dove non vi sia la classica differenziazione tra primo e secondo allenatore,  scout man, preparatore fisico e dirigente, bensì un team dove ognuno ha le sue competenze, le sue responsabilità e che le stesse siano condivise; ricalcando così i modelli  degli  sport di squadra tipicamente statunitensi.

È ovvio che al momento stiamo raccogliendo diffidenza,  ma questo è il futuro, solo così si potranno raggiungere risultati  importanti.

Quello che andremo ad iniziare dovrà essere un anno all’insegna della tranquillità senza pressioni e stress, una stagione accompagnata dal grande entusiasmo dei propri sostenitori.

Un percorso che abbiamo iniziato la stagione precedente e che ha favorito l’esplosione di diversi giocatori, quindi sono molto contento che sia stato affibbiato alla nostra società il  ruolo di trampolino di lancio per emergenti.

Nonostante i problemi economici che di questo tempo affliggono chiunque, abbiamo messo in piedi una squadra con  giocatori predisposti al lavoro, che amano migliorarsi, che lavorino in funzione delle esigenze della squadra e che dimostrano sempre grande determinazione. Resto dell’idea che il gruppo sia più importante del singolo e che porti sempre a risultati migliori”.

Scrivi