Non riesce nell’impresa la Messaggerie Misterbianco che è costretta a cedere l’intera posta in palio contro Aversa che si impone per 3-0 contro la squadra etnea. Rigano schiera un sestetto inedito, causa assenze di Pricoco e Campo. Al palleggio Balsamo, opposto Nicotra. Le due bande sono Saglimbene e la sorpresa Spampinato, mentre al centro agiscono Fasanaro e Arena. Libero il giovane Di Franco. Primo set all’insegna dell’equilibrio. Misterbianco ribatte colpo su colpo all’Aversa e si gioca punto a punto. La Messaggerie sogna il colpo sul 21-23, ma un break di 4-0 dell’Aversa, pungente in battuta, ribalta totalmente la situazione per il 25-23 conclusivo. Secondo set da dimenticare per la Messaggerie, che ha accusato il colpo del set perso in precedenza (giocato da grande squadra) ma sciupato nelle battute conclusive. L’Aversa si impone concedendo solo 10 punti al Misterbianco apparso frastornato, nonostante i cambi effettuati da mister Rigano, che ha buttato nella mischia i fratelli Raso insieme a Reina. Nel terzo set Spampinato rientra nel ruolo di libero, con Francesco Raso che gioca da opposto. Misterbianco ritorna ad essere quello del primo set. Aversa resta comunque avanti (12-9), entra in campo nuovamente Reina che non demerita. Misterbianco sorpassa e arriva sul 20-22. Aversa trascinata da Libraro, ha un sussulto d’orgoglio e reagisce prontamente impattando la sfida sul 23 pari, che poi si concluderà con un 25-23 grazie a Cittadino che mette giù due punti in battuta. “Questa sconfitta ci lascia l’amaro in bocca – ammette il presidente Natale Aiello – purtroppo non riusciamo a raccogliere quello che di buono riusciamo ad esprimere sul campo. Nei momenti clou, l’esperienza dei giocatori avversari ha fatto la differenza, così come nelle precedenti partite contro Castellana e Cinquefrondi. Adesso ci rimbocchiamo le maniche e pensiamo alla prossima partita dopo la sosta che osserveremo nel prossimo turno”.

Aversa-Misterbianco 3-0

 Aversa: Santangelo, Libraro, Cittadino, Grassano, Di Tommaso, Giacobelli, Battista (L. 1), Di Santi, Fabi, Colarusso, De Caria (L. 2), Magnani, Fasulo. All. Bosco.

Misterbianco: Balsamo 1, Saglimbene 12, Spampinato 1, Nicotra 13, Fasanaro 4, Arena 5, Di Franco (L.1), Raso F., Raso A. 3, Reina, Dell’Arte ne.. All. Rigano.

Set: 25-23; 25-10; 25-23.

Arbitri: Costa e Grosso.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi