Prende il via sabato 3 ottobre Welcoming, la prima rassegna di danza contemporanea curata da Scenario Pubblico Compagnia Zappalà Danza dopo il prestigioso riconoscimento di centro di produzione della danza da parte del Ministero per i Beni culturali. Welcoming è il titolo della rassegna 15/16, da una parte la giusta continuazione della stagione dello scorso anno intitolata all’esilio, dall'altra inaugura un triennio di residenze – ACASA – con l’impegno di sempre ad accogliere gli artisti con entusiasmo e il massimo dell’ospitalità, dall’altra.happening_bannerFB_invitoAppuntamento dalle ore 20 per la presentazione della Rassegna Scenario Danza 15/16 da parte di Roberto Zappalà, brindisi inaugurale e a seguire la prova aperta di SIDE/SIDE di Shumpei Nemoto e della sua compagnia dalla Svezia e la performance “FRANCA MENTE, con sei ballerini e un pesce rosso biondo” di Elisa Pagani e la sua compagnia Dna, in residenza a Scenario pubblico  dal 24 settembre a 3 ottobre 2015.  Con il suo progetto artistico la coreografa e regista Elisa Pagani vuole indagare la necessità di esprimere la lealtà del proprio essere e del proprio voler essere. “Ricerca di espressione che non è rude affermazione, ma desiderio di accogliere e far accogliere la propria natura, a volte in tensione,a volte in accettazione con quanto rappresentato dalla propria fisicità e dalla percezione che le sovrastrutture che abitano il nostro spazio ci rimandano”, come dichiara Pagani. Apre la scena dellospettacolo una ampolla di vetro piena di acqua avvolta in cima da una riccioluta parrucca bionda. All’interno Franco, che è il pesce rosso che abita la nostra anima, che nuota nel liquido primordiale,che respira indisturbato i nostri pensieri.

Scrivi