ZAFFERANA – Prosegue con successo “Etna in Primavera” e, intanto, si avvicina a grandi passi, ormai, la 2^ edizione della Festa del Miele in programma nell’ultimo week-end di maggio. Il direttore artistico della manifestazione, Graziella Torrisi, sta mettendo a punto la complessa macchina organizzativa per la perfetta riuscita dell’evento che passa, soprattutto, dalla realizzazione dei due arazzi di gemme di sale, rispettivamente in via Carso e sulla pista da ballo rotonda all’interno di Villa Castorina.

“Il nostro obiettivo è quello di destagionalizzare l’offerta turistica di Zafferana –sottolinea il primo cittadino, Alfio Vincenzo Russo- affinchè il nostro paese possa attrarre sempre più turisti e visitatori in ogni periodo dell’anno. “Etna in Primavera” ha già raccolto tanti consensi e costituisce il giusto prologo al successivo cartellone (in via di definizione) di eventi estivi racchiusi in “Etna in Scena”. Ancora una volta, durante il periodo estivo, Zafferana offrirà un ricco cartellone di spettacoli e concerti all’interno dell’anfiteatro “Falcone-Borsellino. Anche nell’estate 2016 non mancheranno altisonanti nomi di rilievo del panorama artistico, culturale e musicale”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi