Inquietante episodio tutto da decifrare in piena campagna elettorale a Zafferana Etnea. Ignoti autori ieri sera poco dopo le 21:00 hanno dato fuoco all’auto privata di Alfio Barbagallo, il candidato sindaco escluso dalla competizione elettorale di Zafferana che ha presentato ricorso al Tar. Ad agire sarebbero stati ignoti piromani che avrebbero rotto il finestrino della vettura privata di Barbagallo, una BMW, in sosta nel centro storico del paese etneo, versando del liquido infiammabile. Le fiamme hanno pesantemente danneggiato la parte interna della vettura. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco di Riposto che hanno domato l’incendio evitando danni ancora più pesanti. Sull’inquietante episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Giarre.

Fonte: Gazzettinonline

Scrivi